Calciomercato Napoli/ News, Moggi: colmate alcune lacune della rosa. Notizie al 3 febbraio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli news al 3 febbraio: Luciano Moggi, ex dirigente della Juventus, ha parlato del calciomercato partenopeo e in particolare del mercato del Napoli.

moggiR400.jpg
Moggi, ex dg della Juventus (Infophoto)

, ex dirigente della Juventus, ha parlato a sportal.it del calciomercato del Napoli: “La società ha colmato alcune lacune presenti nella rosa durante il mercato invernale”. Una frase che sicuramente farà piacere ai dirigenti del Napoli che con Strinic e Gabbiadini hanno sistemato a dovere la fascia sinistra difensiva e il reparto offensivo. Benitez avrebbe voluto anche un centrale affidabile ma sul mercato c’era poco per questo il tecnico ha voluto trattenere il difensore brasiliano Henrique.

Ha tentato di fare qualcosa nella giornata di ieri, ultime ore prima della chiusura del calciomercato di riparazione di gennaio. Il direttore sportivo Riccardo Bigon, come sottolineato stamane dal tabloid britannico Daily Express, ha effettuato un tentativo per acquistare Francos Coquelin. Si tratta di un giovane calciatore classe che gioca a Londra, fra le fila dell’Arsenal. Il suo ruolo naturale è quello di mediano/regista davanti alla difesa ma può essere schierato anche come terzino sinistro e volendo sulla corsia opposta. Peccato però che il tentativo non sia andato a buon fine visto il rifiuto dei Gunners.

Con il calciomercato di riparazione 2015 ormai in archivio, in casa Napoli si inizia già a pensare al futuro. Dalle parti di Castelvolturno, come vi scriviamo spesso e volentieri, potrebbe verificarsi una sorta di semi-rivoluzione, soprattutto tenendo conto della possibile partenza di Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo ha il contratto in scadenza a giugno del corrente anno, e sembra destinato a salutare tutti per fare ritorno a Liverpool, dove vive la sua famiglia. Chi sarà il sostituto? Secondo il noto Alfredo Pedullà il nome caldo sembrerebbe essere quello di Luciano Spalletti, ex allenatore dello Zenit di San Pietroburgo, che in estate sarà completamente libero da qualsiasi impegno. Dopo aver guidato in maniera positiva Udinese e Roma, potrebbe ora tornare in Italia, questa volta nella caldissima Campania.

Come rivelato da calciomercato.com, Duvan Zapata è stato nel mirino di ben nove squadre che hanno chiesto ripetutamente il giocatore al Napoli. Il club partenopeo ha però rifiutato ogni tipo di soluzione e ha blindato Zapata fino a giugno, le squadre in questione erano Feyenoord, Benfica, Trabzonspor, Spartak Mosca, Panathinaikos, Udinese, Torino, Shakhtar Donetsk, Twente. Benitez non ha voluto cedere il forte giocatore colombiano che quando è stato chiamato in causa ha risposto presente.

Durante il calciomercato estivo, il nome di Gonzalo Higuain sarà sicuramente fra i protagonisti. Il vice-campione del mondo argentino si trova molto bene a Castelvolturno ma è anche vero che l’addio ormai quasi certo di Benitez, e l’eventuale mancata qualificazione alla prossima Champions League, potrebbero indurre lo stesso Pipita a cambiare casacca. Attualmente comunque il pericolo sembra scongiurato, come ha fatto chiaramente capire Jorge Higuain. Il procuratore/fratello dell’ex Real Madrid, intervistato nelle scorse ore da PasionMonumental, ha ammesso: «Gonzalo ha un contratto con il Napoli fino al giugno del 2018. A quel punto avrà 30 anni e vedremo quello che succederà. Non posso assicurare che tornerà al River quando scadrà il suo impegno con il club partenopeo».

Il calciomercato di casa Napoli si è chiuso senza il botto. Il club partenopeo si è assicurato Gabbiadini e Strinic praticamente a dicembre, per poi “restare a guardare” durante il mese di gennaio. Il ds Riccardo Bigon non se ne è stato comunque con le mani in mano, portando avanti contatti e sondaggi in ottica estiva. Secondo quanto scritto stamane da La Repubblica edizione Napoli, i partenopei avrebbero già gettato le basi per cinque operazioni interessanti. Si cercherà in particolare un nuovo rinforzo sulla fascia e a riguardo piacciono Abate del Milan (in scadenza) e Darmian del Torino. A centrocampo sondati invece i due talenti Obiang e Susic ma anche l’esperto Toulalan, nome quest’ultimo che circola ormai da diverso tempo negli ambienti partenopei.

In casa Napoli si è chiuso un calciomercato senza grossi botti finali, la società ha preferito puntare su giocatori utili al concetto di gioco di Benitez e sono arrivati Strinic e Gabbiadini, subito protagonisti in positivo. Nel finale sembrava tutto pronto per la cessione del difensore brasiliano Henrique richiesto fortemente dal Cruzeiro. Il giornalista partenopeo Ciro Venerato, intervistato da Canale 34, ha rivelato: “Il Napoli ha detto no all’ultima offerta per Henrique, è stato lo stesso Benitez a chiedere al giocatore di restare in maglia azzurra“. Henrique quindi si metterà subito a disposizione del tecnico spagnolo e potrebbe risultare utile sia come esterno destro che come centrale difensivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori