Calciomercato Milan/ News, Pirozzi (ag. FIFA): Inzaghi di passaggio. Spalletti con un nuovo socio (esclusiva)

- int. Vito Pirozzi

Calciomercato Milan news, intervista a Vito Pirozzi: l’agente Fifa ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare del possibile arrivo di un nuovo allenatore al posto di Inzaghi

cresta_elshaarawy
Stephan El Shaarawy - Infophoto

Il Milan potrebbe inserire in società un nuovo socio in grado di dare linfa economica vitale al presidente Silvio Berlusconi. E’ opinione diffusa che nel prossimo calciomercato il Milan possa ripartire anzitutto da un nuovo allenatore al posto di Filippo Inzaghi, che potrebbe andare via a fine stagione. L’agente Fifa Vito Pirozzi ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per ilSussidiario.net.

Inzaghi-Milan, conferma a tempo? Secondo me sì, nel senso che Inzaghi è solo di passaggio come tecnico del Milan. Un allenatore di transizione.

Andrà via in estate? Assolutamente sì, molto dipenderà anche dall’arrivo di un socio importante che possa affiancare Berlusconi.

Potrebbe esserci un esonero immediato? Non credo visto che non ci sono le alternative giuste al tecnico rossonero, il Milan potrebbe andare avanti così fino al termine della stagione.

Su chi punterebbe come nuovo tecnico? Ho letto di un interesse del Milan per Montella ma non credo che la società viola lasci andare via il proprio tecnico. Per questo credo che Spalletti possa essere l’allenatore giusto per il Milan.

Da valutare la situazione di El Shaarawy: che succederà al Faraone? El Shaarawy potrebbe andare via visto che nel Milan credo non riuscirà a trovare molto spazio. Ovviamente tutti noi italiani ci aspettiamo il suo grande ritorno il più presto possibile.

El Shaarawy in un altro club italiano? Difficile che il Milan possa cederlo a qualche diretta concorrente, più facile vederlo all’estero. L’importante sarà rivedere il vero Faraone, un potenziale grande patrimonio del calcio italiano.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori