Calciomercato Milan/ News, Ciotola: Emery? No, Sarri. Destro-Immobile, il dubbio… (esclusiva)

- int. Gennaro Ciotola

Calciomercato Milan news, intervista a Gennaro Ciotola: il noto talent scout ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Unai Emery, allenatore del Siviglia

immobile_aubameyang
Ciro Immobile è il grande ex (Infophoto)

Unai Emery è un tecnico che piace molto al Milan. L’attuale condottiero del Siviglia è uno dei papabili alla panchina rossonera al posto di Filippo Inzaghi che non sta facendo ottime cose in questa stagione. E per l’attacco c’è un forte dubbio che riguarda la posizione di Destro, in caso di addio spazio a Ciro Immobile. Il noto talent scout Gennaro Ciotola ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Emery per il dopo Inzaghi: crede che lo spagnolo farà bene in Italia? Secondo me il Milan dovrebbe puntare su un allenatore italiano che conosca bene il campionato di Serie A.

Su chi punterebbe lei? Su Sarri sicuramente, uno dei migliori allenatori per quanto riguarda la tattica di gioco. E nel Milan potrebbe fare bene vista la grande esperienza.

Milan che sembra voler rivalutare Suso… Io non capisco perché i rossoneri non abbiano puntato subito sul ragazzo spagnolo che ha grandi qualità. Forse visto il periodo nero dei rossoneri non si voleva esporre il giovane a tanti rischi.

Anche Van Ginkel sta facendo bene: che pensa dell’olandese? Si tratta di un calciatore molto dotato tecnicamente, ha solo bisogno di tempo per ambientarsi e oggi sta rispondendo bene alla Serie A.

Meriterebbe la conferma? Dipenderà dal prossimo allenatore se vorrà puntare o meno sull’olandese che potrebbe dare qualità al gioco rossonero.

Destro o Immobile per l’attacco? Destro non è ancora esploso definitivamente e meriterebbe fiducia, certo anche Immobile è un grande giocatore e potrebbe fare bene nel Milan.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori