Calciomercato Napoli/ News, Alberti: Benitez a Liverpool, Higuain verso l’Arsenal. Avevo proposto Dunga… (esclusiva)

- int. Josè Alberti

Calciomercato Napoli news, esclusiva Alberti: l’intermediario di mercato ha parlato del calciomercato partenopeo e in particolare della situazione di Benitez che potrebbe andare via.

Higuain_alare
Foto Infophoto

Il Napoli ha intenzione di puntare su alla conquista della Champions League in vista della prossima stagione. Obiettivo primario del calciomercato perché senza il terzo posto in classifica o senza la qualificazione in Champions, potrebbero andare via diversi giocatori importanti tra cui anche Higuain. E sul futuro di Benitez ci sono molte ombre. L’intermediario di mercato José Alberti ha parlato del calciomercato Napoli in esclusiva per ilSussidiario.net.

Che ne pensa del futuro di Benitez che non è stato ancora rivelato? Non giriamoci intorno, Benitez andrà via dal Napoli. Il suo futuro è Inghilterra e in particolare a Liverpool che vorrebbe nuovamente l’allenatore iberico.

Si aspettava di più da Benitez? Assolutamente sì, il Napoli è andato troppo a corrente alternata perdendo con club di minore livello e magari vincendo sfide importanti. Così lo Scudetto non arriverà mai.

C’è un allenatore che vorrebbe cedere a Napoli? Proposi qualche anno fa Dunga ma non lo ritenevano all’altezza, oggi Dunga allenare il Brasile. Sarebbe stato un grande allenatore per il Napoli.

Senza Champions andrà via qualche big? Higuain sicuramente, il campione argentino pensava di poter vincere lo Scudetto e rischia di non dover giocare la Champions per due anni consecutivi.

Ci sono diversi club su di lui… Esattamente, in particolare l’Arsenal di Wenger che vorrebbe un centravanti di grande livello in vista della prossima stagione. Higuain è un giocatore adatto alle caratteristiche di gioco dei Gunners.

Sarà difficile acquistare grandi giocatori? Molto difficile perché senza Champions non vengono i grandi campioni e poi il Napoli non ha ancora fatto quel salto di qualità decisivo.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori