Calciomercato Inter/ News, Bagni: Murillo bel talento. Kovacic? Nessun Coutinho-bis (esclusiva)

Calciomercato Inter news, intervista a Salvatore Bagni: il noto consulente di mercato parla del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Kovacic, che piace all’estero.

04.03.2015 - int. Salvatore Bagni
kovacic_parolo
Mateo Kovacic (Infophoto)

Mateo Kovacic non ha ancora convinto del tutto Roberto Mancini che subito dopo il k.o. contro la Fiorentina ha bacchettato il suo giovane numero 10. Stando alle ultime notizie di calciomercato Kovacic piace molto in Premier League e i tifosi dell’Inter hanno il timore di rivivere un altro incubo stile Coutinho, giovane brasiliano che a Liverpool sta facendo la differenza. Salvatore Bagni, consulente di mercato, ha parlato del calciomercato dell’Inter in esclusiva per ilSussidiario.net.

Che succede a Kovacic? Non succede nulla, qualcuno si dimentica dell’età del ragazzo che ha appena 20 anni, quindi è ancora molto giovane. Lasciamolo crescere in pace.

I tifosi hanno paura di rivedere un Coutinho bis… Non credo succederà questo perché Mancini e la società puntano molto su Kovacic. Il ragazzo ha solo bisogno di tempo, sono sicuro che darà le risposte giuste a tutti.

Podolski invece non sta convincendo. Sorpreso? Assolutamente no, non ha mai fatto bene in campionato se non a Colonia. Sia al Bayern Monaco che all’Arsenal non ha mostrato le sue qualità.

Shaqiri è il volto positivo del calciomercato di gennaio non crede? Buon giocatore sicuramente ma non aspettiamoci valanghe di gol da lui, può fare bene sia sulla fascia che come trequartista.

L’Inter ha prenotato Murillo per l’estate: cosa pensa del colombiano? Un giovane talento interessante, bisognerò vedere come si ambientà al campionato italiano.

Mancini prova a dare la scossa all’Inter ma per ora non ci sono grandi risultati… La classifica è ancora deficitaria, però è cambiato qualcosa a livello di gioco. Se l’Inter dovesse centrare il discorso qualificazione dovrebbe ringraziare il Mancio.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori