Calciomercato Napoli/ News, F.Anderson: Io al Napoli? E che ci vado a fare con tutti quei campioni? Notizie al 4 marzo 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, Enrico Varriale, giornalista della Rai, racconta a Kiss Kiss Napoli come gli azzurri poco tempo fa provarono a prendere Felipe Anderson dalla Lazio di Claudio Lotito.

ValdifioriBorja
Foto Infophoto

Nel primo pomeriggio Enrico Varriale aveva parlato della possibilità di vedere Felipe Anderson al Napoli, ha raccontato di un’offerta rifiutata in tempi recenti da parte della Lazio. Il calciatore, come riportato da Il Mattino, ha sottolineato alla precisa domanda se andava al Napoli: “E che vengo a fare? Con tutti i campioni che ci sono”. Di certo una battuta, ma che fa capire come al momento Felipe Anderson sembra al momento legato alla Lazio per andare via solo quando avrà la certezza di giocare da titolare in una grande squadra.

C’è un retroscena di mercato che nel giorno di Lazio-Napoli accende gli animi, lo racconta Enrico Varriale, giornalista della Rai, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Il Napoli tentò di acquistare qualche mese fa Felipe Anderson, ma i biancocelesti furono lungimiranti e sicuramente lo venderanno a una big europea. La Lazio per il Napoli è il peggiore avversario in questo momento”. Di sicuro in pochi avrebbero scommesso sull’esplosione del brasiliano che l’anno passato era sembrato apatico e con poca verve sotto porta. Adesso al momento invece il talentuoso esterno d’attacco è uno dei talenti più effervescenti del nostro campionato.

E’ reale l’interesse del Napoli per Mirko Valdifiori. Il club partenopeo vorrebbe acquistare il 29enne centrocampista dell’Empoli durante il calciomercato della prossima estate, e a confermare il tutto è stato il presidente della stessa società toscana. Fabrizio Corsi, parlando poco ai microfoni dell’emittente partenopeo Radio Marte, ha infatti ammesso: «Valdifiori è un giocatore fantastico, che al momento è sulla bocca di tutti. Se controlliamo i numeri è addirittura davanti a Pirlo per palloni giocati. Il Napoli ha espresso il suo interessamento per il giocatore ma non c’è ancora nulla di concreto». Su Valdifiori vi sarebbe anche il Milan, ma gli azzurri sembrerebbero attualmente in pole position e a breve potrebbe tenersi un incontro fra le due società. Corsi ha parlato anche del futuro di Sepe, calciatore di proprietà Napoli ma in prestito ad Empoli: «Sepe ha carattere e personalità e potrebbe reggere anche le pressioni della maglia azzurra, ma deve migliorare ancora sotto il profilo tecnico. E’ il miglior portiere che abbia mai portato in rosa e sarà molto difficile sostituirlo».

Fra le priorità del Napoli per il calciomercato estivo vi è senza dubbio quella di migliorare la qualità dei propri portieri. Il duo Andujar e Rafael non sembra regalare quelle garanzie che una squadra di primo livello ricerca, e di conseguenza bisognerà intervenire per arginare il problema. Diversi i portieri accostati agli azzurri, ma attenzione all’idea Loris Karius. Il giovane talento della nazionale tedesca Under-21, di proprietà del Magonza, sta vivendo una grande stagione in Bundesliga, al punto che molti lo paragonano a Neuer. Un interesse concreto quello del Napoli per il gioiello teutonico, come confermato anche dal noto Raffaele Auriemma. Il giornalista sportivo, attraverso le pagine di Tuttosport, scrive: «Da tempo il Napoli ha messo nel mirino Loris Karius, definito il nuovo Neuer che a 21 anni sta spopolando in Bundesliga con il Mainz».

Farà ritorno a Liverpool durante il calciomercato estivo il tecnico del Napoli, Rafa Benitez. Sono convinti moltissimi addetti ai lavori fra cui l’agente Fifa José Alberti. L’esperto sudamericano ha parlato nelle scorse ore ai microfoni di Tuttomercatoweb, esponendo la propria tesi circa il futuro dell’allenatore spagnolo: «Per me lui tornerà in Inghilterra e da tre mesi con la mente è già partito. Tornerà al Liverpool che ha voglia di tornare a vincere. Lui è l’ideale per la Premier». In realtà il ritorno nel Merseyside non è poi così scontato come sembra, visto che i Reds sono attualmente al quinto posto in Premier League, a sole due lunghezze dal quarto piazzamento, che significa qualificazione alla Champions League passando dai preliminari. Solo in caso di esclusione dall’Europa che conta, il tecnico del Liverpool, Rodgers, verrebbe appiedato.

C’è un nome a sorpresa per la panchina del Napoli e lo svela Francois Gallardo. L’eccentrico intermediario di mercato, famoso per le sue notizie “bomba”, ha parlato nelle scorse ore ai microfoni di San Paolo Show, programma in onda su Tv Luna, e nell’occasione ha di fatto svelato chi sarà, in base alle sue indiscrezioni, quale sarà il prossimo allenatore del Napoli: «Benitez lascerà Napoli a fine stagione. Ormai deve solo scegliere tra l’Atletico Madrid e la Premier. Ma il Napoli ha già un sostituto: si tratta di Manuel Pellegrini, attuale tecnico del Manchester City che la prossima settimana sarà in Italia per discutere i primi dettagli dell’accordo che lo legherà al Napoli a partire dalla prossima stagione». Si parla anche di mercato in entrata e in uscita, e anche in questo Gallardo regala delle notizie alquanto ghiotte: «Higuain resterà solo in caso di qualificazione in Champions League, mentre Callejon ha un’offerta importante dalla Spagna, ma il Napoli non starà a guardare: già sono ben avviati i contatti con il Real Madrid per prendere i difensori Arbeloa e Nacho».

Durante il calciomercato estivo prossimo si consumerà il divorzio fra il Napoli e Gokhan Inler. Il centrocampista della nazionale svizzera è destinato ad andare via, dopo una stagione passata ai margini dell’11 titolare. Lo vogliono in tante, a cominciare dai turchi del Besiktas (che già hanno effettuato un tentativo a gennaio) e in caso di offerta ad hoc da circa 8 milioni di euro, il Napoli lo lascerà partire. L’ex Udinese non sembra rientrare nei progetti futuri del club che punta a riscattare la seconda metà di Jorginho (in comproprietà con l’Hellas Verona) e ad innestare il centrocampo con un nuovo elemento di qualità, molto probabilmente il sorprendente Valdifiori, calciatore dell’Empoli.

Il Napoli ha intenzione di puntare con decisione su Jorginho anche per la prossima stagione. Il centrocampista brasiliano infatti costerà al Napoli 4,5 milioni di euro. Secondo la Gazzetta dello Sport, Jorginho è un centrocampista apprezzato da Benitez che vuole aiutare il ragazzo a superare al meglio le difficoltà. La cifra pattuita è leggermente diversa rispetto a quella stabilita qualche tempo fa da parte delle due società. Jorginho in questa stagione non riesce a trovare il giusto ambientamento nella formazione partenopea. 

In occasione del calciomercato estivo si deciderà il futuro di Gonzalo Higuain. Attualmente le probabilità che l’argentino rimanga a Napoli sono le stesse di un suo addio. Molto dipenderà dall’esito della stagione in corso, e il terzo posto potrebbe non bastare. Il rischio di una nuova bruciante eliminazione dalla Champions, così come avvenuto la scorsa estate contro l’Athletic, non verrebbe sopportato nuovamente dall’ex Real, che nel contempo ha offerte in Premier League a dir poco remunerative. Tra l’altro bisognerà fare attenzione a Lionel Messi, che potrebbe fare le valigie, e chissà che non possa giocare insieme al Pipita in una nuova squadra, lontano da Barcellona…

È già pronto a far partire il calciomercato estivo. Come da copione il direttore sportivo Riccardo Bigon pianifica con mesi di anticipo le proprio mosse e il ds avrebbe messo nel mirino il centrocampista Mirko Valdifiori. Il 29enne regista dell’Empoli sta vivendo una grande stagione, al punto da far innamorare l’ad del Milan, Galliani. Il Napoli vuole però anticipare la concorrenza e dopo averne già parlato con i toscani, nei prossimi giorni, come sottolineato da La Gazzetta dello Sport, è previsto un incontro fra Bigon e il ds dell’Empoli Marcello Carli. Valdifiori ha un valore di circa 6 milioni di euro e in caso di offerta ad hoc lo stesso farebbe tranquillamente le valigie.

È approdato al Napoli nell’estate del 2011 proveniente dall’Udinese per circa 18 milioni di euro. Un investimento importante da parte di Aurelio De Laurentiis, ma finora il centrocampista svizzero ha dimostrato di non valere l’importo per il quale è stato acquistato. Rafa Benitez non non lo considera un titolare, spesso e volentieri gli preferisce sia Walter Gargano che David Lopez. Dino Lamberti, agente di Inler, è stato interpellato da Radio Crc per commentare la situazione del suo assistito: “Non ha nessun problema e se a volte non ha giocato è stato anche per colpa di un infortunio al polpaccio. Il ragazzo è tranquillo poi è l’allenatore a decidere chi schierare. Io e Gokhan pensiamo che il gruppo sia importante soprattutto in una squadra come il Napoli che ha da disputare tante partite. Gokhan dà sempre il massimo e quando Benitez deciderà di farlo giocare, lo dimostrerà“. Nel prossimo calciomercato estivo è probabile che Inler lasci Napoli. Già a gennaio alcuni club, Besiktas in testa, si erano fatti avanti ma ogni discorso è stato rinviato a giugno. I partenopei sperano di riuscire a ricavare almeno 8 milioni da questa cessione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori