Calciomercato Juventus/ News, Purpura (ag. FIFA): Gignac, qualche dubbio. Dybala si può fare, Llorente… (esclusiva)

- int. Claudio Purpura

Calciomercato Juventus news, esclusiva Purpura: l’agente Fifa ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare della situazione di Gignac che piace ai bianconeri.

DybalaRoma
Foto Infophoto

La Juventus ha messo nel mirino del calciomercato un giocatore come Gignac qualora dovesse andare via Fernando Llorente, attaccante arrivato a costo zero qualche anno fa e pronto a fare le valigie. I bianconeri guardano anche in casa Palermo la situazione di Dybala che a giugno lascerà la formazione rosanero. L’agente Fifa Claudio Purpura ha parlato del calciomercato Juventus in esclusiva per IlSussidiario.net.

Morata-Arsenal, c’è qualcosa di vero secondo lei in questa indiscrezione di calciomercato? Tutto è possibile anche perché Wenger apprezza i giovani talenti. Però credo che lo spagnolo non andrà via a meno di una clamorosa offerta da parte dei Gunners.

Più facile che vada via Llorente non crede? Assolutamente sì, Llorente è un centravanti che ha mercato e per la Juventus sarebbe una plusvalenza opportuna in vista della prossima stagione.

Da un parametro ad un altro: piace Gignac… A Marsiglia sta facendo bene, ma il campionato italiano è diverso da quello francese. E ho molti dubbi riguardo il suo possibile ambientamento in Serie A.

I bianconeri guardano sempre a Palermo: l’affare di calciomercato Dybala è possibile? Dybala andrà via e visto il suo mancato rinnovo del contratto sono convinto che anche la Juventus potrà dire la sua in sede di mercato. 

E Vazquez? L’affare dell’altro argentino è più difficile perché Zamparini potrebbe confermare Vazquez nella prossima stagione visto l’addo di Dybala.

Raiola non è sicuro dell’addio di Pogba nel calciomercato d’estate. Cosa succederà secondo lei? Questa volta potremmo davvero credere all’agente di Pogba visto che l’intenzione è quella di aumentare l’attuale valore di mercato del francese.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori