Calciomercato Napoli/ News, Amato: Spalletti per la continuità. Higuain? Con 50 milioni… (esclusiva)

- int. Leonardo Amato

Calciomercato Napoli news, esclusiva con Leonardo Amato: l’agente parla del calciomercato partenopeo e in particolare della situazione di Spalletti che potrebbe diventare il nuovo allenatore

spalletti_mani
Luciano Spalletti (infophoto)

Il Napoli può davvero cambiare allenatore in vista della prossima stagione e secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato è probabile l’arrivo di Luciano Spalletti come sostituto del tecnico spagnolo. Sul fronte acquisti e cessioni bisognerà capire bene la situazione di Higuain che potrebbe andare via. L’agente Leonardo Amato ha parlato del calciomercato del Napoli in esclusiva per ilSussidiario.net.

Benitez-Napoli, si è rotto qualcosa secondo lei? A vedere le ultime partite diciamo che la squadra non sembra essere molto unita. Qualcosa c’è stato certamente perché non è il Napoli che abbiamo visto spesso.

Secondo indiscrezioni riportate da SportMediaset, De Laurentiis avrebbe anche pensato all’esonero di Benitez… Difficile pensare questo anche perché Benitez è comunque un grande allenatore, ma è chiaro che il presidente dopo il match di ieri sera sarà molto nervoso.

Si avvicina Spalletti: che pensa del tecnico ex Roma? Perfetto per il Napoli vista l’esperienza internazionale e anche il suo modulo di gioco che è molto vicino a quello di Benitez.

Senza Benitez e la Champions potrebbe esserci l’addio di qualche giocatore? Secondo me sì, qualcuno potrebbe andare via come Gonzalo Higuain che piace molto all’estero. E De Laurentiis potrebbe cederlo per circa 50 milioni di euro.

Non sarà facile sostituire il Pipita vero? Assolutamente no, perché Higuain è un grande giocatore e non è facile trovare un bomber come l’argentino in questo momento.

Ci saranno altre rivoluzioni? A centrocampo cambierà tanto perché ci sono giocatori che non stanno rendendo al meglio. Il Napoli dovrà puntare su un mediano in grado di rompere il gioco avversario.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori