Calciomercato Napoli/ News, Inler verso l’addio, big italiane alla finestra. Notizie all’11 aprile 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, in occasione del mercato estivo Gokhan Inler potrebbe fare le valigie. Il nazionale svizzero non è da escludere possa rimanere in Serie A

inler_lancio
Gokhan Inler, centrocampista Napoli (InfoPhoto)

Durante il calciomercato della prossima estate il Napoli potrebbe sfoltire la rosa in maniera importante. Fra coloro che dovrebbero fare le valigie vi è anche Gokhan Inler, centrocampista della nazionale svizzera, non rientrante nei progetti futuri. Sulle tracce dell’ex Udinese vi sono da tempo i club turchi, a cominciare dal Besiktas, ma non è da escludere che possa rimanere in Italia. Non mancano infatti le società interessate all’elvetico, a cominciare dal Milan, che a giugno cercherà centrocampisti di qualità e che è sempre stata un’ammiratrice di Inler. Altra squadra che segue da tempo il partenopeo è l’Inter, mentre la Roma potrebbe necessitare di rinforzi se Nainggolan o Pjanic facessero le valigie. Infine, attenzione anche alla Fiorentina, che ha fatto dei giocatori dai piedi buoni un proprio must nelle ultime sessioni di mercato.

L’attaccante del Napoli, Michu, è sbarcato durante il calciomercato estivo in Campania. Lo spagnolo, proveniente dallo Swansea, si è subito bloccato per un infortunio fastidioso, e da agosto ad oggi ha totalizzato soltanto 229 minuti, circa due partite e mezzo. Uno score davvero magro quello del calciatore iberico, trasferitosi a Castelvolturno con ben altri propositi. Il Napoli ha accolto il giocatore con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma quasi sicuramente gli azzurri non lo riscatteranno. Ne è consapevole anche lo stesso Michu, che uscendo allo scoperto nelle scorse ore, ha ammesso: «Non credo che mi riscatteranno, però voglio aiutare il Napoli in questi ultimi mesi». Vanno sottolineate, a riguardo, anche le parole di Garry Monk, allenatore dello Swansea, che ha fatto capire che un ritorno dello spagnolo sarebbe comunque ben accolto: «E’ stata una sua decisione, quella di andare al Napoli, ed io non mi sono opposto perchè mi occupo soltanto dei giocatori che hanno piena fiducia e piena volontà in me, nella squadra e nella società dello Swansea. Non ho problemi con lui, voleva andare e provare l’avventura con il Napoli ma stavolta è diverso e dovrò parlare con lui per capire le sue volontà e soprattutto le sue condizioni. Non escludo nulla in tal senso, sono sicuro che la situazione sarà più chiara in futuro».

Fra i tanti allenatori accostati al Napoli per la panchina 2015-2016 vi è anche Manuel Pellegrini. Il tecnico cileno si trova attualmente in Inghilterra, fra le fila del Manchester City, ma al termine della stagione in corso, che si chiuderà senza trofei, dovrebbe lasciare l’Etihad Stadium. Nelle scorse ore lo stesso allenatore sudamericano è uscito allo scoperto, e parlando del proprio futuro ha ammesso: «Il club mi sostiene e i calciatori sono felici di come lavoriamo e giochiamo – riporta AlfredoPedullà.comnon ci sono problemi all’interno della società ma non si sa cosa accadrà a fine stagione». Secondo alcune indiscrezioni circolanti, si parla di contatti già avvenuti fra il Napoli e l’entourage di Pellegrini. Lo stesso tecnico sarebbe felice di trasferirsi a Castelvolturno, ma prima attende di capire se allenerà o meno i Citizens anche durante la prossima stagione.

In occasione del calciomercato estivo potrebbero verificarsi alcune partenze da Napoli. Fra le tante, attenzione a Jorginho, centrocampista italo-brasiliano che è sbarcato a gennaio 2014 a Castelvolturno. Il giocatore è in comproprietà fra i partenopei e l’Hellas Verona, e un suo ritorno al Bentegodi è molto quotato dopo un campionato tutt’altro che idilliaco. Stando a quanto sottolineato da Firenzeviola.it, il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella avrebbe già fiutato il colpo, e starebbe pensando proprio a Jorginho come possibile erede di Claudio Pizarro. Jorginho ha anche altri estimatori in Italia, a cominciare dal Milan, che già l’anno scorso tentò un sondaggio approfondito senza però concretizzare alcuna trattativa.

C’è una nuova idea di calciomercato in casa Napoli. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti pare che il club campano stia pensando a tale Felipe Augusto de Almeida Monteiro, semplicemente conosciuto come Felipe. A dare la notizia è Alfredo Pedullà, giornalista sportivo, ospite presso gli studi di Sportitalia. Si tratta di un difensore centrale 25enne che gioca in Brasile, fra le fila del Corinthians. Il suo valore si aggira sui 7/8 milioni di euro e l’arrivo dello stesso è legato alla partenza di Raul Albiol. Il centrale di difesa spagnolo sembra destinato a lasciare il San Paolo a fine stagione dopo un campionato non certo idilliaco, e l’incasso verrebbe appunto girato alla squadra verdeoro per l’acquisto di Felipe.

È al Napoli dal giugno del 2008 e nel corso degli anni è diventato un giocatore importante, uno dei senatori nello spogliatoio. Negli ultimi tempi il suo rendimento non è più lo stesso di qualche stagione fa e il suo futuro in maglia azzurra è incerto, anche perché c’è in ballo un contratto in scadenza a giugno 2015 che è ancora lontano dall’essere rinnovato. Massimo Briaschi, agente del laterale destro partenopeo, ai microfoni di Radio Crc ha parlato della situazione del suo assistito: “Nell’arco di due, tre settimane capiremo di più anche circa il futuro di Maggio. Il Napoli ha la priorità per il mio assistito, su tutto, e credo sia giusto così”. Per Maggio non manchrebbero comunque pretendenti se lasciasse la Campania. Per quanto concerne le voci di un possibile ritorno di Walter Mazzarri ha così commentato: “Non so se sia possibile, non so da dove sia uscita la voce“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori