Calciomercato Milan/ News, Boatto: Bertolacci si può fare, Ibra-bis no. Difesa? Si salva solo uno (esclusiva)

- int. Giuseppe Boatto

Calciomercato Milan news, ultime notizie: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista a Giuseppe Boatto. I rossoneri studiano le ipotesi in entrata e in uscita per l’estate

carmona_bertolacci
Andrea Bertolacci (infophoto)

Il Milan è interessato ad Andrea Bertolacci, che probabilmente sarà uno dei giocatori italiani più contesi nel prossimo calciomercato estivo. Altre voci di calciomercato sostengono che il Milan potrebbe riprendere Zlatan Ibrahimovic dal PSG, se davvero Silvio Berlusconi riuscirà a farsi affiancare da un socio economicamente più pronto. Da capire inoltre come potrà cambiare la difesa: Alex è in scadenza di contratto, Rami convince fino a un certo punto, Bocchetti andrà riscattato dallo Spartak Mosca. Per parlare del calciomercato del Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’intermediario FIFA Giuseppe Boatto.

Il Milan riuscirà ad acquistare Bertolacci per rinforzare il centrocampo? Potrebbe essere un buon acquisto per il centrocampo rossonero che questa stagione non ha sicuramente funzionato. La trattativa sarebbe anche favorita dai buoni rapporti esistenti da sempre tra Milan e Genoa.

Cosa pensa invece del possibile ritorno di Ibrahimovic? Mi sembra fantamercato. Ibrahimovic ha vinto tutti i campionati che poteva vincere, gli manca un successo a livello internazionale, non vorrà tornare in questo Milan che deve ripartire dal basso. Bisognerebbe anche capire come incastrare l’operazione a livello economico, Ibrahimovic si porta ancora a spasso cifre molto alte.

Quale futuro per il brasiliano Alex? A mio avviso è meglio che il Milan lo lasci andare, quest’anno non è riuscito a dare un apporto significativo alla difesa rossonera. Per la verità non ci sono difensori che confermerei della rosa attuale.

Nemmeno Rami quindi… Anche per lui vale lo stesso discorso, l’unico che confermerei è De Sciglio che viene dal vivaio e quest’anno è stato frenato da tanti problemi fisici. Lo reputo ancora un prospetto molto forte.

Salvatore Bocchetti sarà riscattato? Non credo che sia un difensore da Milan, perlomeno non per un Milan che vuole tornare a dominare in Italia e nel mondo.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori