Calciomercato Milan/ News, Burdi: cessione club in un anno. Inzaghi-Destro, conferma per due (esclusiva)

- int. Antonio Burdi

Calciomercato Milan news, intervista ad Antonio Burdi: l'agente ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Inzaghi e Destro, elementi in cerca di conferme

Inzaghicappello_pioggia Foto Infophoto

In casa Milan c’è ovviamente il grande dubbio legato al futuro societario con il possibile addio di Berlusconi e l’ingresso di nuovi soci. Bisognerà capire bene la situazione di Inzaghi che non è ancora certo dell’addio e potrebbe clamorosamente restare in rossonero. L’agente Antonio Burdi ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Il Milan potrebbe trovare un nuovo padrone: Berlusconi cederà il club? Non credo che Berlusconi voglia cedere interamente il club, credo che voglia inserire capitali freschi per aiutare il Milan a ritornare in alto.

Cosa succederà? Un inserimento lento per quanto riguarda i capitali stranieri che nel giro di un anno potrebbero portare alla cessione della maggioranza.

Confermerebbe Inzaghi? Assolutamente sì, lo stimo molto come allenatore, l’ho visto lo scorso anno vincere il Viareggio con la Primavera e per me crescerà tanto.

Quest’anno anche per lui alcuni errori… Certamente, ma non può fare tanto con una squadra certamente non di primo livello con tanti problemi a centrocampo.

Anche Destro da confermare? Assolutamente sì, l’attaccante ex Roma ha bisogno di maggiore fiducia ma soprattutto è spesso isolato e non riceve molta assistenza dai compagni.

Lei è anche membro della Iafa che combatte la cancellazione dell’albo degli agenti FIFA: quale sarà la prossima tappa? Il ricorso al Tar dopo il 20 per far valere i diritti degli agenti FIFA e chiedere il ritorno dell’albo e anche un risarcimento danni. Nella speranza che nell’anno delle votazioni del presidente FIFIA possano cambiare le cose.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie