Calciomercato Juventus/ News, Ag.Rugani: Chi lo vuole parli con i bianconeri Notizie al 21 aprile 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, i bianconeri lavorano con attenzione sui ragazzi che hanno in giro in prestito. Uno di questi è Daniele Rugani, per il quale si parla di offerte dall’Inghilterra.

paulo_dybala_r400
Dybala, attaccante ex-Palermo (Infophoto)

È stato protagonista di un’ottima stagione con la maglia dell’Empoli e si prenota il ritorno in bianconero anche se in molti parlano per lui di un futuro in Premier League dove c’è l’Arsenal che fa pressing per lui. Ecco le parole del suo agente Davide Torchia a SportItalia: “E’ stato riscattato dalla Juventus che crede molto in lui. E’ un ragazzo giovane e ha fatto una buona esperienza in Serie A, pronto per giocare con dei club importanti. La Juventus ha speso quattro milioni di euro, credo il suo valore sia triplicato e dico sinceramente che a valore triplicato non lo cederei perchè aumenterà. Qualsiasi persona lo voglia dovrà parlare con la Juventus“.

La Juventus non molla nemmeno sui giovani, tantissimi i talenti sotto osservazione. L’ultimo è Quincy Promes, calciatore classe 1992 e attaccante dalle belle prospettive di proprietà dello Spartak Mosca. Secondo quanto raccontato da TuttoMercatoWeb i bianconeri erano a osservarlo nella sfida dello scorso sabato contro Mordovia Saransk nella quale il ragazzo ha segnato una doppietta. In estate il calciatore era arrivato in Russia dal Twente per ben 13 milioni di euro, il prezzo del suo cartellino è quindi elevato.

Il nome di Paulo Dybala sta animando decisamente le cronache di calciomercato di casa Juventus, e non solo. Il gioiello del Palermo piace a tante big, italiane e non, e stando a quanto svelato nelle scorse da Gustavo Mascardi, collaboratore dell’agente del rosanero, sul piatto vi sarebbero proposte da 50 milioni di euro. Il noto esperto di mercato, Alfredo Pedullà, ha cercato di fare chiarezza sul futuro dell’ex Instituto, e scrivendo attraverso le pagine del proprio sito web ha spiegato: «Non ci risulta un’offerta del genere. La Juve ha fatto l’offerta più importante, arrivando a una cifra vicina ai 30 milioni con i bonus, magari con l’inserimento di qualche giovane nella trattativa. Alla Roma piace molto, ma i passi di Sabatini dipenderanno molto anche dalla certezza di andare in Champions e bisogna aspettare. L’Inter dice di essere interessata, ma non ha formalizzato».

Torna a parlare il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, e l’argomento di discussione è naturalmente il futuro di Paulo Dybala. Il gioiello argentino piace moltissimo alla Juventus che avrebbe già presentato una proposta concreta da circa 30 milioni di euro, per assicurarsi lo stesso in occasione del calciomercato estivo. «Dybala andrà via a fine stagione – le parole di Zamparini ai microfoni dell’emittente tv francese Canal Pluslui e il suo procuratore ambiscono ad una grande squadra e hanno ragione. Lo vogliono in 4: due squadre sono italiane, le altre straniere. Di sicuro lo vogliono Juve e Arsenal». Il problema principale per la Juventus è rappresentato dal prezzo, che con il passare dei giorni sta schizzando alle stelle, ed ora toccherebbe già i 50 milioni di euro.

Nuova idea di calciomercato in casa Juventus. Il club bianconero si sarebbe messo sulle tracce di Raheem Sterling, stella della nazionale inglese di proprietà del Liverpool. A darne notizia stamane è il tabloid britannico Sun, che parla della possibile cessione a giugno del gioiello britannico. Il problema principale resta, come al solito, di natura economica, visto che i Reds vorrebbero almeno 50 milioni di sterline, circa 70 milioni di euro, in cambio del proprio giocatore. L’operazione, secondo gli inglesi, sarebbe favorita dall’eventuale cessione di Pogba ma difficilmente la Vecchia Signora, pur vendendo l’asso francese, investirebbe tale cifra per un solo calciatore.

Torna allo scoperto il giovane attaccante del Palermo, Paulo Dybala. Il talento argentino ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Canal Plus, nota emittente francese, in cui si è soffermato sul proprio futuro: «Voglio godermi queste ultime partite da giocatore del Palermo – ha ammesso il giovane sudamericano – voglio dare il massimo perché a fine stagione so che me ne andrò. Sono stato a Barcellona a guardare l’ultimo Clasico, è una città che mi piace molto e giocano un calcio molto bello. Real Madrid? Per tutti i campioni che ha in organico, è bellissimo guardarlo giocare. Sono i migliori club del mondo, quelli che possono contare su più fenomeni. Quando ero più bambino preferivo il Barcellona per la presenza di più argentini, poi c’è anche Messi che in Argentina è un idolo». Sulle tracce di Dybala vi sono le principali big della Serie A, a cominciare dalla Juventus, che avrebbe già presentato un’offerta concreta. Attenzione anche all’Inter e alla Roma, mentre all’estero vi sono in particolare PSG e Chelsea.

La Juventus ha intenzione di puntare con decisione su Axel Witsel, centrocampista belga dello Zenit che piace molto al club bianconero. Il giocatore ha intenzione di andare via e potrebbe davvero trovare nella Juventus la destinazione giusta per spiccare il volo. E’ chiaro che bisognerà assolutamente trovare l’accordo con lo Zenit che sa di avere un giocatore voluto fortemente da diversi club e potrebbe sparare alto. La Juventus però sa bene che il ragazzo non ha intenzione di restare in Russia un altro anno e potrebbe far leva sulla volontà di Witsel.

In occasione del calciomercato estivo la Juventus si rafforzerà soprattutto in attacco. Indipendentemente dalla partenza o meno di Carlitos Tevez, il club bianconero sta sondando il terreno per assicurarsi un bomber di primissima fascia, e fra i maggiormente desiderati vi è Edinson Cavani. L’attaccante della nazionale uruguagia sembra destinato a fare le valigie a giugno e la Vecchia Signora lo accoglierebbe volentieri fra le proprie fila. Il Paris Saint Germain si dice disposto a cedere il Matador ma solo a fronte di un’offerta non inferiore ai 55 milioni di euro. Una cifra enorme ed è per questo che l’operazione sembrerebbe fattibile solo nel caso in cui la Juventus inserirebbe nell’affare il cartellino di Paul Pogba.

Il Boca Juniors prosegue la sua marcia di avvicinamento a Carlitos Tevez. L’attaccante della Juventus ha un contratto in scadenza al 30 giugno del , ma potrebbe lasciare i bianconeri già durante il calciomercato dell’estate. La Vecchia Signora ha fatto sapere agli Xeneizes che non è intenzionata a cedere l’Apache a zero, ed ha di conseguenza ricevuto un’offerta da 5 milioni di euro, mentre al giocatore andrebbero 4 milioni netti fino al 2018. Come ribadito da tempo, il destino è nelle mani dello stesso attaccante argentino, che deciderà se dire addio a corso Galileo Ferraris con un anno di anticipo, o se rispettare il proprio contratto e rimandare il ritorno in patria.

È da tempo uno dei nomi più chiaccherati in chiave calciomercato e la prossima estate potrebbe scatenarsi un’autentica asta per il suo acquisto. Ma il Barcellona, che comunque ha la compagna acquisti bloccata dall’UEFA fino al gennaio 2016, non vi parteciperà. E’ il presidente blaugrana Josep Maria Bartomeu ai microfoni di RMC Sport a smentire le voci sull’interesse nei confronti del centrocampista francese: “E’ sicuramente un grandissimo giocatore, non lo scopro io. Però non siamo interessati ad un suo acquisto, nè ora e nemmeno nei piani futuri“. La Juventus non dovrebbe ricevere offensive da Barcellona sul proprio gioiello, almeno in teoria, ma dovrà guardarsi dal possibile assalto di Real Madrid, Paris Saint Germain e di club della Premier League. La valutazione di Pogba supera gli 80 milioni di euro, dunque la Vecchia Signora potrebbe introitare una somma enorme da tale cessione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori