Calciomercato Inter/ News, Marchetti per la porta Notizie al 22 aprile 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter, i nerazzurri potrebbero cambiare portiere nella prossima stagione con Samir Handanovic pronto a cambiare maglia. Il nuovo estremo difensore potrebbe essere Marchetti.

perotti_cielo
Foto Infophoto

Lascerà l’Inter a giugno e Sergio Romero della Sampdoria, pronto a svincolarsi, rimane la prima opzione per il futuro. Attenzione però perché spunta un altro nome altrettanto altisonante. Secondo quanto riportato da SportMediaset.it uno dei possibili candidati per il futuro sarebbe Federico Marchetti della Lazio. Per prenderlo servirebbero almeno cinque milioni di euro, con la Lazio pronta a dare i guanti da titolare all’albanese Etrit Berisha autore di diverse buone prestazioni nella stagione in corso.

L’Inter nella prossima stagione dovrebbe cambiare portiere. L’avventura di Samir Handanovic in nerazzurro sembra infatti giunta al capolinea, il portiere sloveno potrebbe infatti essere sacrificato per motivi di budget. Attenzione però perché i nomi per sostituirlo sono diversi, ma soprattutto altisonanti. Quello che rimane il più probabile porta a Genova, dove con la maglia della Sampdoria non sta giocando Sergio Romero. Titolare nel Mondiale con l’Argentina di Messi poi arrivata seconda, Romero quest’anno ha vissuto all’ombra di Viviano e lascerà i blucerchiati a giugno in scadenza di contratto. Secondo la Rai i nerazzurri hanno fatto dei passi in avanti per portarselo a casa.

Sta giocando una grande stagione col Genoa al debutto nella Serie A italiana dopo un periodo di flessione dovuto a un brutto infortunio. Il centrocampista offensivo del grifone sta stuzzicando la fantasia di diverse squadre di Serie A. Le prime a puntarlo sono state la Juventus e la Roma che a gennaio hanno provato a fare l’affare, ma che ora sembrano orientate entrambe su altro. Secondo quanto riportato da Carlo Pelegatti di Mediaset pare che in estate ci potrebbe essere un derby di mercato tra Milan e Inter proprio per l’ex Siviglia classe 1988.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori