Calciomercato Milan/ News, con Mr. Bee si sognano Falcao, Felipe Anderson e Kondogbia. Notizie al 24 aprile 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Milan, qualora il club rossonero passasse nelle mani del thailandese Bee Taechaubol, si potrebbero vedere a Milanello alcune stelle come Falcao, Felipe Anderson e Kondogbia

Falcao_United
Falcao, attaccante colombiano (Infophoto)

Potrebbe a breve tornare ai fasti di un tempo. Il patron Silvio Berlusconi sembra intenzionato a cedere la proprietà ad un investitore asiatico e in cima alla lista dei pretendenti c’è Bee Taechuabol. Il thailandese si vedrà con l’ex Premier nella giornata di domenica, e sul piatto vi sarebbe già un’offerta pari a circa 500/600 milioni di euro. L’eventuale sbarco a Milanello di Mr. Bee permetterebbe a via Aldo Rossi di tornare a primeggiare sul mercato. Dietro al manager asiatico vi è infatti la Doyen Sports, fondo di investimento brasiliano, che detiene il cartellino di svariate star, come ad esempio Radamel Falcao, bomber della nazionale colombiana, ma anche il gioiello brasiliano Felipe Anderson, in forza alla Lazio, e infine il talento francese del Monaco, Kondogbia.

La sfida fra il Milan e l’Udinese in programma domani sera alle ore 18.00 in quel del Friuli, sarà occasione anche per approfondire qualche argomento di calciomercato. Non è una novità infatti, che i rossoneri abbiano nel mirino una serie di calciatori bianconeri. Tuttosport, stamane, elenca in particolare i nomi di Silvan Widmer, terzino destro e talento della nazionale svizzera, nonché il giovane trequartista brasiliano Bruno Fernandes. Quest’ultimo non sarà in campo domani perché squalificato, ma in questa stagione ha sicuramente fatto vedere cose interessanti. Concorrenza agguerrita per i due calciatori dell’Udinese, in particolare per Widmer, che piace molto anche a Inter, Napoli e infine Juventus.

Il nome del thailandese Bee Taechaubol è quello maggiormente accostato al Milan, ma la sensazione circolante è che il club rossonero parlerà cinese a breve. La cordata cappeggiata da Richard Lee, noto manager di Hong Kong, è infatti in pole position per assicurarsi il club di via Aldo Rossi. A riguardo il quotidiano Tuttosport scrive di un incontro nei giorni scorsi in Cina fra alcuni rappresentati della cordata di Lee, il governo cinese e degli emissari Fininvest. L’imprenditore in questione dovrebbe sbarcare in Italia nella giornata odierna mentre domenica è atteso ad Arcore il collega thailandese. Sono attesi grandi aggiornamenti nei prossimi giorni, e la sensazione circolante è che il Milan sia vicinissimo ad un punto di svolta.

Non perde di vista José Mauri, centrocampista argentino di proprietà del Parma. Durante il calciomercato estivo il talento sudamericano farà le valigie e i rossoneri sono in pole position per assicurarselo. Come sottolineato dai colleghi di Calciomercato.com, i contatti fra l’agente del ragazzo e il Diavolo sono continui chiaro indizio di come la società di via Aldo Rossi faccia sul serio. Il ragazzo ha molteplici estimatori sia in Italia, dove è seguito da Inter e Juventus, quanto all’estero, nel mirino in particolare delle tedesche Schalke 04 e Wolfsburg. Attualmente il Milan è in prima fila, ma nel mercato le situazioni evolvono davvero in fretta…

Continua la caccia al talento in casa Milan. In occasione del calciomercato della prossima estate il club rossonero cercherà di assicurarsi nuovi giovani di qualità e fra questi attenzione ad Ondrej Duda. Si tratta di un centrocampista offensivo appena 20enne che milita fra le fila del Legia Varsavia. Nazionale slovacco, da molti è considerato l’erede di Marek Hamsik, sia per le similitudini tecniche quanto ovviamente per le origini. Il ragazzo pare abbia già fatto innamorare mezza Europa visto che sulle sue tracce, oltre al Milan, vi sono anche Inter e Napoli, ma soprattutto diverse big inglesi e tedesche, fra cui Arsenal, Tottenham, Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen. Non sarà quindi facile per il Milan mettere le mani sul gioiello dell’est Europa, che ha un contratto in scadenza al 30 giugno del e il cui valore si aggira sui 5 milioni di euro.

Il Milan pensa al futuro allenatore dato che Filippo Inzaghi ne ne dovrebbe andare, soprattutto nel caso in cui dovesse arrivare un nuovo socio nel club desideroso di puntare su una figura più esperta alla guida della squadra. Uno dei nomi più affascinanti e graditi alla tifoseria è Jurgen Klopp, che ha ufficializzato l’addio al Borussia Dortmund e cerca una nuova sistemazione. Si è parlato di Premier League, ma è lo stesso tecnico tedesco ad allontanare tale ipotesi: “Quando i giornalisti inglesi mi conosceranno – riporta Sportmediaset.it – non desidereranno così tanto come adesso che io lavori lì“. Klopp ha ammiratori anche nella Liga, è stato infatti accostato pure al Real Madrid. Ma il Milan con un progetto di rilancio serio potrebbe persuaderlo, ma tutto dipende dall’ingresso di Bee Taechaubol o di Richard Lee in società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori