Calciomercato Milan/ News, Boscarato: Inzaghi? Merita applausi. Destro-Cerci, la differenza… (esclusiva)

- int. Giorgio Boscarato

Calciomercato Milan news, esclusiva con Giorgio Boscarato: l’agente parla del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Inzaghi come allenatore nella prossima stagione

cerci_antonelli
Foto Infophoto

Inzaghi spera di poter restare al Milan ma il possibile cambiamento societario potrebbe portare all’addio del tecnico. Berlusconi infatti potrebbe cedere il 75% delle azioni del Milan ad un gruppo cinese che porterebbe nuove risorse economiche all’interno del club. L’agente Giorgio Boscarato ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per ilSussidiario.net.

Il Milan potrebbe cambiare proprietario: cosa ne pensa? Non credo sia un pesce d’aprile ritardato, di certo c’è davvero la possibilità di un addio di Berlusconi visto che il Milan ha bisogno di capitali freschi.

Con l’arrivo dei nuovi soci stranieri potrebbero cambiare tante cose? Qualcosa sicuramente potrebbe cambiare perché è chiaro che quando arrivano nuovi proprietari potrebbero decidere di puntare su altri personaggi.

Inzaghi merita la conferma? Io dico che Inzaghi merita applausi perché sta facendo bene con una squadra decisamente non all’altezza.

Cosa cambierebbe nel Milan? Sicuramente punterei su giocatori di livello, oggi il solo Menez non può certo fare la differenza nonostante stia facendo bene.

Destro la convince? Non sta convincendo perché non ha la squadra adatta per aiutarlo a metterlo in mostra nel reparto offensivo.

Che pensa della situazione di Cerci? L’esterno ex Torino è solo un buon giocatore non un top player e non può fare la differenza in questo Milan.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori