Calciomercato Roma/ News, i giallorossi vogliono lo sconto per Ibarbo Notizie al 5 aprile 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma News, i giallorossi vogliono riscattare Ibarbo preso in prestito dal Cagliari a gennaio. Pare però che i giallorossi stiano trattando uno sconto dalla cifra pattuita.

sabatini_sigaretta
Walter Sabatini, ds della Roma (Foto Infophoto)

I giallorossi a gennaio hanno preso in prestito dal Cagliari l’attaccante esterno Victor Ibarbo. Questo si era affermato ad alti livelli in Sardegna per poi meritarsi la chiamata in giallorosso. Appena arrivato però Ibarbo, sceso in campo troppo presto dopo un infortunio, si è procurato un problema fisico che l’ha tenuto fuori fino a ieri. Nella sfida contro il Napoli Ibarbo è tornato in campo destando una buona impressione. Come riporta stamattina SportMediaset pare che i giallorossi vogliano riscattarlo dal Cagliari a fine stagione, ma pare anche che vogliano dai sardi uno sconto sulla cifra pattuita per il riscatto che è di 12.5 milioni di euro.

Tra le possibilità della prossima stagione per i giallorossi c’è Edin Dzeko. Secondo quanto riportato dal Daily Star pare che la punta bosniaca stia valutando la possibilità di vestire il giallorosso nella prossima stagione come avrebbe rivelato al suo compagno della Bosnia Miralem Pjanic. Di sicuro diventerà fondamentale l’approdo, ormai molto probabile, dei giallorossi alla prossima Champions League. Dzeko è un calciatore di grande spessore fisico e col Manchester City ormai è in rotta. Attenzione che su di lui ci sono diversi club di spessore internazionale.

Ai microfoni di Radio Crc, il giornalista Rai Ciro Venerato, ha espresso un giudizio negativo sull’ultima campagna acquisti realizzata dal direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini. Secondo Ciro Venerato, il calciomercato di Gennaio “ha inciso negativamente sulla Roma”, a differenza di quanto avvenuto per altre squadre come il Napoli dove il mercato di riparazione “ha inciso positivamente”. Il giornalista si riferisce probabilmente alla scelta di Sabatini di cedere una certezza in fase realizzativa come Mattia Destro, per acquistare, a caro prezzo, l’oggetto misterioso Doumbia, e alla sfortunata decisione di assicurarsi le prestazioni del colombiano Ibarbo, infortunatosi a pochi giorni dall’arrivo nella Capitale. Per sapere se il giudizio di Venerato si rivelerà corretto non resta che attendere la fine del campionato per vedere chi tra Roma e Napoli farà più punti, nonostante nell’ultimo scontro diretto siano stati proprio i giallorossi ad avere la meglio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori