Calciomercato Milan/ News, Timpano: Valdifiori prima pietra. Dybala? Difficile anche coi cinesi (esclusiva)

- int. Marco Timpano

Calciomercato Milan news, ultime notizie: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista a Marco Timpano. Le operazioni rossonere nel prossimo futuro sono legate anche agli sviluppi societari

honda_valdifiori
(INFOPHOTO)

Il Milan è al centro di diverse voci di calciomercato, in primis quelle riguardanti il possibile passaggio di consegne al timone da Silvio Berlusconi ai nuovi imprenditori tailandesi o cinesi. Inoltre i rumors di calciomercato più tecnici accostano al Milan diversi giocatori, da Mirko Valdifiori che però sembra più vicino al Napoli fino anche a Paulo Dybala, che potrebbe diventare un obiettivo se l’eventuale nuova proprietà mettesse subito a disposizione soldi per gli acquisti. Qualche altro elemento come Cristian Zapata o Philippe Mexes potrebbe invece lasciare la squadra in estate. Per parlare del calciomercato del Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente Marco Timpano.

Valdifiori potrà arrivare al Milan, a prescindere dalla nuova proprietà? Ci sono le possibilità perché il suo acquisto vada in porto, è un ottimo giocatore e ha qualità tecniche che servirebbero al Milan attuale, un pò povero di idee a centrocampo. Me lo ricordo anche al Legnano nella stagione 2007-2008, prima di passare all’Empoli quando per così dire non aveva ancora sfondato.

Dybala invece potrebbe essere il sogno con gli eventuali nuovi capitali stranieri? E’ un ottimo attaccante e di questo ce ne siamo accorti tutti, però sappiamo anche che il Palermo ha fissato un’alta valutazione di calciomercato per lui. Non sono poi così sicuro che Zamparini voglia cederlo al Milan, dopo che se l’era presa con Berlusconi e Galliani.

Quanto alle possibili cessioni: Mexes lascerà il Milan al termine del contratto? Sì penso che sia sicuro, non ha avuto un grande rendimento in questa stagione e salvo imprevisti dovrebbe lasciare il Milan dopo questo campionato.

Zapata invece ha ancora un anno di contratto ma per un motivo o per l’altro ha giocato meno quest’anno: sarà ceduto? Nonostante il diverso contratto penso che per lui valga lo stesso discorso di Mexes: non ha assicurato un rendimento del tutto all’altezza e credo sarà ceduto in estate.

Voce su El Shaarawy all’Arsenal: possibili sviluppi? Sono scettico al riguardo, non penso che i Gunners siano realmente intenzionati ad acquistare El Shaarawy. Può essere che l’abbiano tenuto d’occhio ma da qui ad ipotizzare una trattativa ne passa.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori