Calciomercato Roma/ News, Cicchetti: da Ruffier ai sogni Digne e Lacazette, gli obiettivi per tutti i reparti (esclusiva)

Calciomercato Roma news, esclusiva con Gianfranco Cicchetti: l’agente parla del calciomercato della Roma e in particolare di due giocatori francesi che piacciono molto a Garcia

lacazette_montpellier
Lacazette Infophoto

A meno di clamorosi colpi di scena, sarà ancora Rudi Garcia a guidare la Roma in vista della prossima stagione. Il tecnico francese ha già messo nel mirino alcuni giocatori per il calciomercato estivo, dovrà essere bravo Sabatini (o chi per lui) ad acquistare giocatori utili alla causa. L’agente Gianfranco Cicchetti ha parlato del calciomercato della Roma in esclusiva per IlSussidiario.net.

Garcia-Roma, il rapporto continuerà anche nella prossima stagione? Non ci sono avvisaglie di un possibile distacco tra le parti. Secondo me il rapporto continuerà anche nella prossima stagione.

Ci sarà anche Sabatini? Questo non è sicuro perché sul d.s. giallorosso c’è soprattutto il Milan che vorrebbe puntare su di lui come dirigente per la prossima stagione.

Situazione portieri: cambierà qualcosa? De Sanctis, Lobont e Curci resteranno, mentre il giovane Skorupski andrà in qualche società in prestito per giocare maggiormente. Ci sono 4-5 portieri nel mirino, toglierei il nome di Handanovic visto che secondo le mie fonti sembrerebbe vicino al Liverpool. Speranze per Cech che ha ottenuto la cessione dal Chelsea ma dovrà ridursi l’ingaggio.

Su quali portieri vorrebbe puntare la Roma? Sono stati proposti a parametro zero Mandanda e Romero, già consigliato da Sabatini a Sensibile ai tempi della Sampdoria, piacciono molto il greco Karnezis dell’Udinese e il francese Stephane Ruffier del Saint-Etienne.

In difesa invece cosa succederà? Via Cole e Torosidis, Astori non verrà riscattato, ritornerà Romagnoli dal prestito e per il ruolo di centrale piacciono Musacchio e Vertonghen. 

Le fasce laterali cambieranno molto? Si cercano diversi giocatori: a destra piace molto Johnson che arriverebbe a costo zero, l’alternativa è Bruno Peres. Nel mirino anche Van der Wiel, Widmer e il colombiano Santiago Arias del Psv; a sinistra invece spazio a Lazaar, Tabanou e e Aogo anche se il sogno di Garcia è Digne del Psg che ha già lavorato con lui a Lille.

Novità a centrocampo? Il giovane Paredes andrà in prestito, su Uçan è una situazione complicata visto che è in prestito biennale. Potrebbe tornare Viviani che verrebbe inserito in qualche trattativa, vedi quella con il Torino per Bruno Peres, mentre De Rossi piace in Mls. Il sacrificato dovrebbe essere Bertolacci che diventerebbe tutto del Genoa come parziale contropartita per Perotti. Piace molto Clasie del Feyenoord, da tempo sul taccuino della dirigenza giallorossa.

Ci sarà il grande colpo in attacco? Il sogno del tecnico francese è Lacazette, bomber del Lione e della Ligue 1, piace anche Dzeko che ha già parlato con Pjanic della piazza. Piace anche Mitrovic dell’Anderlecht.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori