Calciomercato Milan/ News, Cardona: Menez se ne andrà. Se arrivasse Capello.. (esclusiva)

Calciomercato Milan news, parla DOMENICO CARDONA (esclusiva). Al centro il nome del prossimo allenatore: da Emery a Donadoni fino a Ancelotti e Capello. Il futuro di Menez, e Ibrahimovic…

10.05.2015 - int. Domenico Cardona
MenezAlbiol
Foto Infophoto

Prospettive di calciomercato che per il Milan sono incentrate sulla domanda circa il prossimo allenatore. I possibili nomi sono tanti, da Unai Emery a Roberto Donadoni, con suggestioni anche più impegnative legate ai nomi di Carlo Ancelotti, Antonio Conte e Fabio Capello. Tutto dipenderà naturalmente dai cambiamenti che avverranno dentro la società. Le voci impazzano, si parla anche di Zlatan Ibrahimovic, mentre sul fronte delle partenze è possibile una rivoluzione con gli addii di Philippe Mexes e Nigel De Jong, magari anche Jeremy Menez. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito sul calciomercato del Milan l’intermediario Domenico Cardona. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Emery idea per il Milan? Non credo, è molto legato all’ambiente del Siviglia dove lavora adesso, credo quindi che non arriverà al Milan.

Potrebbe arrivare invece Donadoni? E’ un’eventualità, lui è molto legato all’ambiente rossonero, ma tutto dipenderà da come si evolverà la situazione societaria del Milan.

E Ancelotti? Perchè no, lui come Conte o Capello, se arriveranno i soldi naturalmente…

Capello è un’opzione possibile? Ricordiamoci che ha un contratto con la nazionale russa ma è in causa con la Federazione per non aver ricevuto lo stipendio.

Tornerà Ibrahimovic? Mi sembra più interessato al campionato americano. Lui come il suo procuratore Mino Raiola vogliono sempre monetizzare al massimo e non andrebbero al Milan per niente. Un eventuale contratto in America sarebbe più vantaggioso, probabilmente l’ultimo della sua carriera. E poi al Milan converrebbe prendere due giocatori emergenti piuttosto che Ibrahimovic.

Menez in partenza? Penso di sì, ci sarà una rivoluzione al Milan, partiranno anche Mexes, De Jong e altri. Se arrivasse un’offerta importante a livello economico, la partenza di Menez sarebbe sicura.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori