Calciomercato Juventus/ News, Ag.Berardi: I bianconeri credono in lui, ma… Notizie al 18 maggio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, Domenico Berardi rimane un nome molto caldo nonostante la Juve abbia preso praticamente Paulo Dybala. L’agente del calciatore parla delle possibili evoluzioni.

CavaniUruguay
Cavani, attaccante uruguagio (Infophoto)

Si parla molto dell’acquisto ormai fatto di Paulo Dybala e di quello possibile di Edinson Cavani, non si smette però di parlare di Simone Zaza e Domenico Berardi giovani del Sassuolo controllati dalla Juventus. Ne ha parlato l’agente del secondo ai microfoni di TuttoJuve.com: “La comproprietà tra Juventus e Sassuolo va risolta queste’tate, tra un mese quindi le cose saranno ben definite e sarà tutto di una o dell’altra. I rapporti tra le due società sono ottimi e non ci saranno le buste. Il Sassuolo vuole tenerlo e la Juve crede in lui. La valutazione da fare sarà quella di non bruciare il ragazzo. Credo che possa fare cose importanti e debba crescere ancora. Sarà quindi importante capire come si evolveranno le cose. Sarebbe una cosa stupenda andare subito alla Juventus, ma bisogna andare ad analizzare le reali possibilità“.

Con l’acquisto di Paulo Dybala praticamente fatto e quello possibile di Edinson Cavani si è calmata la voce che vedrebbe Simone Zaza pronto a vestire il bianconero. Ne ha parlato il suo agente Christian Maifredi ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com: “A gennaio è stato vicino alla Juventus e a giugno le due società si incontreranno per proseguire una strada già tracciata. Difficile che i dirigenti bianconeri cambino valutazioni. All’ottanta, novanta per cento Simone Zaza giocherà nella Juventus la prossima stagione. Dybala? Non modifica niente, è normale che una squadra come la Juventus abbia cinque/sei attaccanti di alto livello“.

A sorpresa Carlitos Tevez potrebbe prolungare di un anno il suo contratto con la Juventus attualmente in scadenza nel giugno del 2016, lo riporta Sky Sport. Nonostante le continue voci di un possibile ritorno già nel prossimo giugno in Argentina al Boca Juniors continuano a circolare voci discordanti. Pare infatti che il calciatore possa decidere di rimanere almeno altri due anni in bianconero se davvero la Juventus costruirà una squadra di alto livello intorno a lui con l’acquisto di gente come Paulo Dybala ed Edinson Cavani. La possibile vittoria della Champions League poi non rappresenterebbe un motivo per andarsene a giugno, anzi aprirebbe la possibilità di giocare un Mondiale per Club con la maglia bianconera.

Prima della doppia semifinale contro il Real Madrid l’aveva detto Andrea Pirlo, che in caso di conquista della Champions League con la Juventus avrebbe lasciato il calcio italiano. Il centrocampista della Nazionale azzurra secondo quanto riportato in esclusiva da Calciomercato.com sarebbe tentato dal Qatar e pronto a rinunciare al suo ultimo anno in bianconero. Pirlo ha infatti un contratto fino al 2016 con i bianconeri da 3.8 milioni. Su di lui ora ci sono l’Al Saad e l’Al Jaish pronti a fare ponti d’oro pur di averlo subito. Potrebbe quindi decidere di lasciare l’Italia a prescindere dal risultato di Juventus-Barcellona.

È uno dei principali obiettivi della Juventus per il calciomercato della prossima estate. L’attaccante della nazionale uruguagia di proprietà del Paris Saint Germain dovrebbe lasciare il Parco dei Principi fra poche settimane, ma come sottolineato stamane dal quotidiano Tuttosport, i parigini non sono intenzionati a fare sconti e vorrebbero ottenere almeno 60 milioni di euro per il cartellino del giocatore, pochi in meno rispetto a quanto pagato al Napoli due anni fa. Nella giornata di domani dovrebbero vedersi a Milano gli agenti dello stesso nazionale celeste e non è da escludere un possibile incontro o comunque un contatto fra le parti in gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori