Calciomercato Napoli/ News, De Giovanni: L’assenza di Reina ha pesato molto Notizie al 18 maggio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, tra i giocatori più rimpianti c’è quel Pepe Reina che ha lasciato un vuoto incolmabile nella porta azzurra. Ne ha parlato il noto scrittore Maurizio De Giovanni.

Ferreromaglia
Massimo Ferrero, presidente Sampdoria (Infophoto)

Tra i nomi più chiacchierati per la prossima stagione c’è sicuramente Pepe Reina, portiere che l’anno scorso ha vestito molto bene la maglia azzurra e che in questa stagione si è fatto assai rimpiangere. Ne ha parlat anche il noto scrittore Maurizio De Giovanni ai microfoni di Radio Punto Zero: “L’assenza di Pepe Reina ha pesato molto sulla classifica del Napoli. Con lo spagnolo in porta avremmo almeno cinque, sei punti in più. Il suo eventuale ritorno però non scioglie dubbi sul futuro”. Questi si è detto infatti preoccupato del possibile addio di Riccardo Bigon e dall’eventuale sostituzione con Gianluca Grava che è sì molto attaccato alla società, ma non ha l’esperienza giusta per fare questo salto. De Giovanni lo vedrebbe meglio prima come Team Manager.

Continuano incessanti le voci sul possibile salto di carriera di Gianluca Grava, che nelle ultime ore viene visto come possibile erede del direttore sportivo Riccardo Bigon. Ne ha parlato il suo ex compagno Gennaro Iezzo a ‘Napoli Magazine‘ su Radio Punto Zero: “Mi sono sentito con Gianluca Grava poche ore fa, anche perchè volevo prenderlo in giro dopo aver letto le notizie sul suo futuro. Mi ha risposto che non c’è nulla di concreto. Sarebbe perfetto come interfaccia tra la società e il settore tecnico. Potrebbe diventare un punto di riferimento importante. In questa società man cano figure legate alla maglia come un ex calciatore”. C’è tempo anche per scherzare, alla fine Iezz sottolinea che di aver detto a Grava di chiamarlo come allenatore tra un paio di stagioni.

Dopo l’eliminazione dall’Europa League appare ormai chiaro che Rafà Benitez lascerà Napoli, pronto a tornare in Inghilterra. E’ così che si moltiplicano le voci su un suo possibile successore in vista della prossima stagione. Il nome più ricorrente è quello di Sinisa Mihajlovic come ricorda anche Mario Sconcerti a Sky Sport durante la trasmissione Terzo Tempo: “Sarebbe perfetto per il Napoli. Al club azzurro serve un tecnico che sia già esperto e Sinisa ha già raccolto diverse esperienze. E’ un ottimo allenatore”.

È considerato a tutt’oggi il principale allenatore per il Napoli 2015-2016. Rafa Benitez farà le valigie poco prima del calciomercato estivo e il patron Aurelio De Laurentiis avrebbe già contattato il tecnico serbo. In realtà la situazione non sembrerebbe ancora ben definita, come ha fatto chiaramente capire Massimo Ferrero. Il presidente della Sampdoria è stato intervistato poco fa dai microfoni di Radio Crc e nell’occasione ha confessato: «Mihajlovic? E’ fantastico, non ce ne sono altri come lui. Ha un contratto di un anno con la Sampdoria e c’è il 70% di probabilità che resti dov’è. Sarri sarà il prossimo allenatore della Sampdoria? Sono stati accostati almeno 48 allenatori alla mia società. Sarri mi piace, è molto bravo ed esalta i giovani».

Il volto del Napoli verrà completamente stravolto in occasione del calciomercato della prossima estate, a cominciare dai vertici aziendali. Il direttore sportivo Riccardo Bigon sembrerebbe pronto a lasciare gli azzurri a fine stagione per trasferirsi in Veneto, fra le fila dell’Hellas Verona. Come sottolineato dal collega di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, il suo sostituto potrebbe essere Gianluca Grava, ex bandiera del Napoli e attuale responsabile tecnico del settore giovanile azzurro. Non è da escludere che in caso di promozione Grava possa essere affiancato da un’altra figura, magari quel Sean Sogliano che piace a tante big e che verrebbe sostituito proprio da Bigon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori