Calciomercato Napoli/ News, Chiariello: Benitez non può andarsene e lasciare questa situazione. Notizie al 19 maggio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, secondo il giornalista sportivo Umberto Chiariello, Rafa Benitez non può lasciare il club campano nella situazione attuale: serve obbligatoriamente la Champions

benitez_dito
Rafa Benitez (Foto: Infophoto)

E’ critico il giornalista sportivo Umberto Chiariello, commentando il futuro del Napoli e di Rafa Benitez. Secondo il collega, intervenuto presso gli studi di Canale 21 durante Campania Sport, il tecnico spagnolo non può abbandonare la squadra partenopea nella società attuale: «Benitez non può andare via lasciando macerie. Considerato che non vuole restare per proseguire il progetto iniziato, deve fare di tutto per riportare il Napoli là dove lo aveva preso: in Champions League. Adesso deve tirare fuori il meglio da questa squadra nelle ultime tre gare, basta scelte cervellotiche e turn-over esasperato». Il Napoli è attualmente al quarto posto a quota sessanta punti, ma Roma e Lazio distano rispettivamente 4 e 3 lunghezze, ed entrambe si sfideranno il prossimo weekend.

Tra i talenti che più hanno fatto parlare di sé in questa stagione, spicca certamente quello di Luciano Vietto. L’attaccante argentino di proprietà del Villareal, ha suscitato a suon di gol e giocate l’interesse dei migliori club d’Europa, e da quanto sostiene Calciomercato.it, alla lunga fila di ammiratori, si sarebbe ultimamente aggiunto il Napoli. La squadra di De Laurentiis ha da sempre un appeal particolare nei confronti dei giocatori sudamericani, e in particolare degli argentini, e non è detto che proprio questo fattore stia giocando un ruolo decisivo nell’abbozzo di trattativa impostato dai dirigenti partenopei. Vietto, classe 1993, quest’anno ha realizzato tra Liga ed Europa League la bellezza di 20 gol, un bottino non da poco, soprattutto tenendo conto della giovane età del talento albiceleste. Il Napoli dovrà cercare ora di anticipare la concorrenza di Milan, Roma e Inter in Italia, e di Barcellona e Atletico Madrid in Spagna: ostacoli da tenere in considerazione per assicurarsi le prestazioni di un talento dal sicuro avvenire.

In occasione del calciomercato estivo il Napoli potrebbe cambiare direttore sportivo. L’attuale ds, Riccardo Bigon, è attratto dall’offerta dell’Hellas di Verona e sarebbe vicino a chiudere l’accordo. Oggi il patron Aurelio De Laurentiis cercherà di convincere il proprio dirigente a onorare il contratto (scadenza 2016), ma nel contempo non si perdono di vista delle alternative, a cominciare da Dario Baccin, ds del Palermo che ha svolto un ottimo lavoro. Secondo i colleghi della redazione di Tuttomercatoweb, l’attuale responsabile dell’area tecnica rosanero sarebbe fra le prime scelte per il Napoli della prossima stagione, anche se sulle sue tracce vi sarebbero altre società, leggasi il Chievo e soprattutto la Juventus per un ruolo nel settore giovanile.

Nelle prossime ore potrebbe essere più chiaro il futuro di Riccardo Bigon. Il direttore sportivo del Napoli sembra destinato a lasciare la Campania per trasferirsi a Verona, destinazione Hellas. Una trattativa già a buon punto, che ha indotto il patron partenopeo Aurelio De Laurentiis a “convocare” il proprio ds per una chiacchierata a quattr’occhi. Come sottolinea il collega di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, il presidente del Napoli farà un ultimo tentativo per provare a convincere il proprio dirigente a rispettare il contratto fino alla scadenza prevista nel .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori