Calciomercato Milan/ News, Pione Sisto nel mirino Notizie al 20 maggio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Milan News, i rossoneri vogliono ringiovanire la rosa con tante partenze e soprattutto con l’arrivo di giovani di grande talento. Il nome forte è quello del danese Pione Sisto.

montella_phixr
Vincenzo Montella, allenatore Fiorentina (Foto Infophoto)

La rivoluzione che hanno in mente al Milan parte soprattutto dai giovani, calciatori di prospettiva che possano rilanciare in Italia e in Europa la società più titolata al mondo. Tra i nomi che circolano in questi giorni c’è Pione Sisto, trequartista del Midtjylland è finito nel mirino. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com pare che Adriano Galliani voglia portare il classe 1995 danese in rossonero già dalla prossima sessione di mercato. Su di lui c’è stata anche la Juventus che però sembra ormai lontana da questo obiettivo. Attenzione però che è vigile l’Arsenal.

Il Milan avrebbe provato a strappare Paulo Dybala alla Juventus sul foto-finish. I bianconeri sarebbero riusciti a portare il calciatore a casa proprio per la preferenza dimostrata dall’argentino. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio sul suo portale pare che la società meneghina sia arrivata a offrire addirittura 36 milioni di euro più 4 di bonus. L’offerta l’avrebbe presentata direttamente Silvio Berlusconi a Maurizio Zamparini. Difficile dire di no davanti a una cifra così importante se non fosse che Dybala aveva già deciso di giocare nel suo futuro con la maglia della Vecchia Signora sulle spalle.

È stato protagonista di un’ottima stagione con il Cesena nonostante la retrocessione del club romagnolo. Attaccante esterno classe 1991 ha grande capacità di accelerazione, abilità palla al piede e grande intelligenza. Ha fisico e numeri per poter fare bene anche in una grande squadra. Secondo La Nazione sarebbero tre i club interessati all’acquisto del calciatore, su di lui infatti ci sono Fiorentina, Milan e Torino. Il Cesena lo lascerà partire, ma vuole sei milioni di euro per farlo. Il Milan potrebbe quindi presto presentare un’offerta.

Tra le situazioni in bilico in casa Milan c’è sicuramente quella legata a Sulley Muntari, centrocampista di spessore fisico che ormai è arrivato alla fine della sua avventura in rossonero. Il calciatore non dovrebbe rimanere alla fine della stagione. Si parla per lui di un’ipotesi Svizzera. Ne ha parlato il suo agente Federico Pastorello a TuttoMercatoWeb: “Sono due club molto importanti (Basilea e Young Boys ndr), ma non credo che l’ingaggio di Muntari possa rientrare nei loro canoni. Non confermo che il futuro sia lontano dall’Italia. Il giocatore è stimato in Italia e ha ancora un anno di contratto con il Milan. Il rapporto con Inzaghi non è idilliaco“.

Sono tanti i nomi accostati al Milan per la panchina della stagione ventura. Il club rossonero è alla ricerca di un tecnico di qualità e oltre ai soliti noti, starebbe ripensando a dei vecchi obiettivi. Secondo il Corriere della Sera è infatti tornata fortemente di moda la candidatura di Vincenzo Montella, un po’ in rotta con l’ambiente anche per via di un finale di stagione deludente. L’Aeroplanino ha però una clausola rescissoria da 5 milioni di euro, ed è per questo che l’ad rossonero Adriano Galliani continua a votare per Maurizio Sarri, tecnico dell’Empoli che ha svolto un gran lavoro in Serie A durante la stagione che volge alla conclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori