Calciomercato Napoli/ News, per Inler destinazione Franchi. Notizie al 20 maggio 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, il centrocampista della nazionale svizzera, Gokhan Inler, dirà addio al club partenopeo al termine della stagione in corso: potrebbe sbarcare nella Fiorentina

inler_lancio
Gokhan Inler, centrocampista Napoli (InfoPhoto)

Fra coloro che lasceranno il Napoli in occasione del calciomercato della prossima estate vi è Gokhan Inler. Il centrocampista della nazionale svizzera ha vissuto una stagione fra alti e bassi e la sua permanenza a Castelvolturno sembra ormai giunta agli sgoccioli, tenendo conto anche dei probabili sbarchi estivi. Stando a quanto riportato stamane dal quotidiano La Nazione, l’ex Udinese dovrebbe comunque rimanere in Serie A, visto che sulle sue tracce vi sarebbe la Fiorentina. Inler gradirebbe giocare all’Artemio Franchi, tenendo conto del calcio praticato da Montella, che punta molto sui centrocampisti molto tecnici.

Fra i possibili partenti di casa Napoli in vista del calciomercato della prossima estate, vi è senza dubbio Gonzalo Higuain. L’attaccante della nazionale argentina potrebbe dire addio agli azzurri qualora la squadra non chiudesse l’annata con la conquista dell’accesso alla prossima Champions League. Diversi i club accostati al Pipita, a cominciare dall’Atletico Madrid, ma il tecnico dei Colchoneros, Dieglo Pablo Simeone, ha smentito tale indiscrezione: «Del mercato valuto insieme con Caminero, Berta e Gil Marin – dice il Cholo ai microfoni dell’emittente radiofonica spagnola, Onda Cero e di Higuain, ad oggi, non abbiamo parlato».

È ormai vicino al cambio di allenatore: al 30 giugno scadrà il contratto di Rafa Benitez e lo spagnolo dirà addio molto probabilmente per tornare in patria, mettendosi alla guida del Real Madrid. A Castelvolturno dovrebbe invece sbarcare Sinisa Mihajlovic, a tutt’oggi colui che ha maggiori chance di allenare il club campano in vista del campionato 2015-2016. Una scelta, quella di puntare sull’allenatore serbo, condivisa anche dal noto Pietro Lo Monaco, ex ad di Catania e Palermo, che parlando ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha ammesso: «Io prenderei Mihajlovic in una piazza come Napoli, più che Montella. Vincenzo in campo ha grande abilità, ma ritengo che Sinisa sia l’allenatore ideale per Napoli per le sue capacità di motivare la squadra. Non avrei dubbi, fossi in De Laurentiis prenderei sicuramente il serbo in caso di addio di Rafa Benitez».

Subirà una vera e propria rivoluzione durante il calciomercato estivo, anche a livello dirigenziale. Il direttore sportivo Riccardo Bigon sta meditando il da farsi, e starebbe pensando di trasferirsi a Verona: ha un contratto fino al ma tutto il suo staff è in scadenza, e il loro accordo non verrà rinnovato. De Laurentiis vuole incontrare il ds per fare una chiacchierata a quattr’occhi, ma nel contempo valuta delle alternative. In cima alla lista c’è il direttore sportivo dell’Hellas, Sean Sogliano, fra i più ambiti manager italiani, accostato spesso e volentieri anche al Milan in passato. Attenzione anche alla candidatura di Gianluca Grava, già responsabile del settore giovanile, che potrebbe essere promosso in prima squadra.

Ancora qualche giorno poi verrà ufficializzato l’addio di Rafa Benitez al Napoli. Il tecnico del club spagnolo ha il contratto in scadenza, ed è pronto a dire addio agli azzurri per iniziare una nuova affascinante avventura. Nelle ultime ore si sono infatti intensificate le voci circa un possibile sbarco dell’ex Chelsea nel Real Madrid. Florentino Perez è pronto a dire addio ad Ancelotti dopo la stagione chiusasi senza trofei (senza dimenticarsi del Mondiale per Club e della Supercoppa Europea), e vorrebbe affidare la squadra ad un tecnico spagnolo. Lo staff di Benitez, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, ha già iniziato il trasloco, un altro segnale circa il suo addio.

Il futuro di Rafa Benitez è ufficialmente ancora incerto, è infatti in corso una trattativa di calciomercato tra il Napoli e l’allenatore spagnolo per valutare la possibilità di prolungare il contratto che scade a giugno 2015. Ma l’ex giocatore partenopeo Salvatore Bagni ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha rivelato che l’ex Liverpool e Chelsea ha già da tempo deciso il suo destino: “Penso che Benitez abbia deciso il suo addio al Napoli già a novembre, questo temporeggiare è stato solo un modo per nascondere l’addio. Non è un caso se De Laurentiis si sia guardato intorno alla ricerca del sostituto“. Il tecnico iberico potrebbe tornare ad allenare in Inghilterra. Le ipotesi di calciomercato emerse finora sono ben quattro: Liverpool, Manchester City, Newcastle United e West Ham. Sicuramente le prime due opzioni lo allettano di più. Si è parlato anche del Real Madrid, dove Carlo Ancelotti sembra destinato ad andarsene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori