Calciomercato Napoli/ News, Bofisè: Reina torna, Callejon resta. Sul futuro di Radosevic… (esclusiva)

- int. Giuseppe Bofisè

Calciomercato Napoli news, ultime notizie: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista a Giuseppe Bofisè, uno degli agenti del giovane centrocampista croato Josip Radosevic

callejon_gargano
Foto Infophoto

Nel prossimo calciomercato il Napoli dovrà sciogliere diversi nodi: prima andrà chiarito il futuro di Benitez ma la rosa attuale offre comunque alcuni punti interrogativi. Uno riguarda il portiere: sarà ancora Andujar? Verrà riproposto Rafael? O si punterà su un nuovo innesto, magari Petr Cech ancora in scadenza di contratto col Chelsea? Per parlare del calciomercato del Napoli ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Giuseppe Bofisè, uno degli agenti del giovane Josip Radosevic che i partenopei hanno prestato al Rijeka.

Anudjar sarà il portiere titolare del Napoli anche l’anno prossimo? Credo che rimarrà come secondo portiere, al Napoli tornerà Reina che tra l’altro è innamorato di questa squadra e questa città. Ha fatto sempre grandi prestazioni con questa maglia, ricordo ad esempio la sua partita contro il Borussia Dortmund.

Rafael sarà ceduto in prestito? Il Napoli ha investito tanto su di lui ed è possibile che lo cederà in prestito per farlo giocare e crescere. Napoli che è anche proprietario del cartellino di Sepe, portiere che si è ben comportato in questa stagione con l’Empoli; bisognerà decidere anche il suo futuro.

Alla fine quindi Cech o Perin non arriveranno? No, credo proprio che si punterà su Reina come portiere del Napoli per la prossima stagione. Ha esperienza internazionale e conosce già l’ambiente.

Quale sarà il futuro di Josip Radosevic? Lei è suo agente, si parla molto bene di questo giovane croato… E’ un classe ’94 attualmente legato ad un contratto con la squadra del Rijeka, con cui giocherà fino al 31 dicembre 2015. E’ in prestito dal Napoli, non aveva giocato molto con la squadra di Benitez ma in passato si era messo in ottima evidenza con la maglia dell’Hajduk Spalato. Ricordo ad esempio la prestazione a San Siro contro l’Inter, nei preliminari di Europa League 2012-2013: i nerazzurri avevano vinto 0-3 a Spalato ma poi persero 0-2 in casa, rischiando la qualificazione. Radosevic era titolare di quella squadra, ha giocato nelle giovanili della Croazia ed anche debuttato in nazionale maggiore. E’ un giocatore di temperamento che ricorda Gattuso, molto forte agonisticamente.

Ritornerà al Napoli alla fine del prestito in Croazia? Non si può sapere, è troppo presto perchè se il Rijeka sarà in lotta per lo scudetto magari chiederà al Napoli di tenerlo ancora un po’. Di certo è un giocatore di talento, che era stato cercato anche da altre squadre al momento del passaggio al Napoli. L’età gioca a suo favore…

Si parla spesso della cessione di Callejon, ma non è che a partire sarà Mertens? Credo che i giocatori migliori non si vendano e Callejon ha fatto grandi cose in questi anni. Nel reparto offensivo del Napoli, che è il più forte in Italia con quello della Juventus, ci sono lui, Mertens, Hamsik, Higuain, Zapata e Gabbiadini. Credo che la società dovrà intervenire su altro ad esempio la difesa, con un centrale in più ed anche il centrocampo.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori