Calciomercato Milan/ News, Zamprogno: Ancelotti-bis, si può fare. Bertolacci sì, Immobile no (Esclusiva)

- int. Andrea Zamprogno

Calciomercato Milan news, intervista ad Andrea Zamprogno: l’agente ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Ancelotti, che potrebbe tornare in rossonero

carlo_ancelotti_psg_r400
Carlo Ancelotti (infophoto)

Il grande ritorno di Carlo Ancelotti potrebbe presto concretizzarsi visto che il tecnico del Real Madrid quasi certamente verrà esonerato e potrà occupare nuovamente la panchina rossonera. Berlusconi affiderà a Carletto il rilancio del Milan in chiave italiana con l’arrivo di giocatori di talento come Bertolacci e Immobile. L’agente Andrea Zamprogno ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Ancelotti-Milan, il ritorno è servito? Credo di sì perché il Real Madrid punterà su altri allenatori e Ancelotti sarà libero di tornare sulla panchina del Milan.

Sarebbe il tecnico giusto per il rilancio? Assolutamente sì, uomo di polso capace di saper gestire una rosa piena di personalità, e comunque troverebbe subito gli argomenti giusti per il rilancio del Milan.

Milan che vorrebbe puntare su Bertolacci… E’ uno dei centrocampisti più qualitativi del panorama italiano, un giocatore dotato da tutti i punti di vista e pronto a fare il grande salto. Ma dovrà avere la fiducia dell’intero ambiente rossonero.

Immobile utile per l’attacco del Milan? E’ un centravanti che non ha fatto benissimo al Borussia Dortmund e non credo possa giocare in rossonero vista la presenza di Destro.

Quest’ultimo andrà via? Secondo me molto dipenderà dal nuovo allenatore e soprattutto dalla nuova dirigenza che potrebbe cambiare radicalmente.

Berlusconi lascerà la società? Sta facendo di tutto per trovare un accordo per inserire capitali freschi all’interno del Milan e sono convinto che farà il bene della società rossonera.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori