Calciomercato Milan/ News, Biasin: Donadoni traghettatore, dopo Conte. E Berlusconi… (esclusiva)

- int. Giulio Biasin

Calciomercato Milan news, esclusiva Biasin: l’agente ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare del futuro allenatore rossonero in vista della prossima stagione.

donadoni_parma_r400
Roberto Donadoni (Infophoto)

Il Milan ha intenzione di puntare su Carlo Ancelotti come allenatore ma il tecnico italiano non sembra intenzionato a tornare in rossonero. Intanto in conferenza stampa Inzaghi continua a parlare del suo possibile futuro in rossonero anche nella prossima stagione. L’agente Giulio Biasin ha parlato del calciomercato Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Il Milan su Ancelotti, cosa succederà? Ancelotti non ha voglia di tornare al Milan, lo ha già detto e lo ripeterà ancora ai dirigenti rossoneri nei prossimi incontri.

I rossoneri su chi punterenno? La società dovrà trovare un traghettatore per il prossimo anno anche perché dopo è pronto l’arrivo di un grande tecnico.

Ovvero? Conte si è già detto disponibile ad un approdo al Milan dopo l’Europeo del 2016, a quel punto il Milan potrebbe puntare su di lui.

Potrebbe restare Inzaghi? Non credo, ci sono evidenti limiti tattici ma anche di gestione di spogliatoio vedi la questione Rami che è stato fatto fuori nonostante ottime prestazioni.

Berlusconi per ora non ha trovato nessun acquirente… Io credo che il problema sia un altro, gli investitori thailandesi o cinesi vogliono interamente le quote azionarie e non una parte.

Da chi dovrà ripartire il Milan? Sicuramente da giocatori importanti che quest’anno hanno mostrato qualcosa nella speranza che non sia però Inzaghi a giudicare.

(Claudio Ruggieri) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori