Calciomercato Milan/ News, anche i rossoneri su Vazquez. Notizie al 9 maggio 2015 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Milan, il club rossonero si è messo sulle tracce di Paulo Dybala, stella del Palermo, ma anche di Franco Vazquez, trequartista sempre dei rosanero

09.05.2015 - La Redazione
vazquez
Infophoto - immagine di repertorio

Irrompe il Milan nel calciomercato estivo. Il presidente rossonero, Silvio Berlusconi, è pronto a rilanciare il proprio club dopo due stagioni disastrose, e starebbe pensando ad un ricco mercato estivo. La novità delle ultime ore riguarda l’interesse del club meneghino per Paulo Dybala, stella del Palermo, ma anche per il compagno di reparto Franco Vazquez. Un doppio rumors sottolineato in particolare dal collega di Sportitalia Alfredo Pedullà: «Il Milan ha chiesto notizie sia per Dybala che per Vazquez – racconta negli studi della tv sportiva – per il primo deve offrire una cifra vicina ai 35 milioni, mentre per Vazquez sui 15. Il Milan è sceso in campo e vuole provarci per i due gioielli del Palermo ma per battere Inter e Juve dovrebbe fare un’offerta importante». Un eventuale doppio arrivo dal Palermo che sarà ovviamente a legato al nome del prossimo allenatore, e a riguardo Pedullà ha ammesso: «Il primo dilemma sarà quello legato all’allenatore, l’obiettivo concreto è Carlo Ancelotti, dipenderà moto dall’epilogo della stagione con il Real Madrid. Ancelotti è il primo nome nella testa di Berlusconi».

Fra i giocatori obiettivo del Milan per il calciomercato della prossima estate c’è anche Yacine Brahimi. L’esterno d’attacco della nazionale algerina, ma con passaporto francese, sta vivendo un’ottima stagione in Portogallo fra le fila del Porto, al punto da aver attirato su di se i riflettori delle big. Fra le squadre interessate anche quella rossonera e nelle scorse ore il classe 1990, ha commentato il tutto così ai microfoni del quotidiano France Football: «Ci sono stati dei sondaggi per me è vero, ma questo non deve influenzare il mio lavoro e il mio finale di stagione. Sono completamente concentrato su queste ultime gare, abbiamo tre sfide decisive per il titolo, anche se sarà molto complicato».

In occasione del calciomercato estivo il Milan si troverà di fronte al dilemma seguente: cedere o trattenere Mattia De Sciglio e Stephan El Shaarawy? I due rossoneri sono considerati senza dubbio i talenti più puri del Diavolo, ma da un paio d’anni a questa parte hanno iniziato una parabola discendente davvero preoccupante. In estate il Milan verrà rivoluzionato, complice il nuovo cambio di allenatore ma soprattutto un assetto societario inedito, e di conseguenza non si guarderà in faccia a nessuno. Prova a fare un po’ di chiarezza Devis Mangia, ex ct dell’Under-21 azzurra, che interpellato da Calciomercato.com ha ammesso: «Purtroppo nel calcio gli episodi fanno la differenza e nella carriera di De Sciglio ed El Shaarawy ci sono stati tantissimi episodi negativi. A partire dal particolare momento storico del Milan, fino ai lunghi infortuni che ne hanno condizionato il rendimento. Di fatto ad entrambi è mancata la continuità. Personalmente punterei ancora su De Sciglio perchè sa adattarsi in ogni modulo. Per El Shaarawy, invece, serve un progetto tattico ben preciso. Senza un certo modulo, per lui sarebbe meglio cambiare aria».

Torna sulle tracce di Radja Nainggolan. In occasione del calciomercato della prossima estate il centrocampista della nazionale belga potrebbe fare le valigie in caso di proposta concreta, visto che lo stesso è in comproprietà con il Cagliari e la Roma necessità di liquidità. A riguardo ha detto la sua l’ex commissario tecnico della nazionale italiana Under-21, Devis Mangia, che parlando nelle scorse ore ai microfoni di Calciomercato.com ha confessato: «Nainggolan è un centrocampista completo, utile per tutte le squadre con un centrocampo a tre perchè è un interno perfetto per la Serie A. La Juve gioca con quel centrocampo, così come la Roma. Ma attenzione al Milan perchè chiunque sarà il nuovo allenatore avrà comunque bisogno di rinforzarsi in mezzo al campo. Se la Roma non riuscirà a tenerselo nella corsa a Nainggolan ci saranno anche i rossoneri».

Fa sul serio per assicurarsi Paulo Dybala in occasione del calciomercato della prossima estate. Nell’incontro avvenuto lunedì ad Arcore fra il presidente rossonero Silvio Berlusconi e il patron del Palermo Maurizio Zamparini, il club rossonero ha offerto più di 35 milioni di euro, alla presenza dell’amministratore delegato Adriano Galliani. La proposta era senza dubbio interessante ma il giocatore pare ormai deciso ad indossare la casacca della Juventus, club con cui potrà disputare la Champions League. La cosa certa è che con tale proposta il presidente del Milan dimostra di voler seriamente riportare in alto la squadra.

Tra le grandi sorprese di questa stagione in Serie B c’è il giovanissimo centrocampista del Brescia Ismail H’Maidat che in poco tempo è diventato un obiettivo di calciomercato ambito da diversi club.Questi è un olandese di origini marocchine classe 1995 che ha fisico, ma anche grande tecnica. Regista basso sa giocare anche in velocità e da mezzala, inoltre nonostante la giovane età è un giocatore di grandee carisma e ottima personalità. In estate su di lui si potrebbe scatenare un’asta come ricorda il portale marocchino Almarssad Pro pare che la Lazio abbia buttato gli occhi sul calciatore che ormai da diverso tempo cercano anche il Milan, la Sampdoria e la Fiorentina. Attenzione però perchè dall’estero fanno sul serio anche Benfica e West Ham.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori