Calciomercato Juventus/ News, Capozucca: Bianconeri su Nainggolan? Cavolate Notizie al 10 giugno (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, il direttore sportivo del Cagliari Stefano Capozucca ha smentito l’interesse del club bianconero per Radja Nainggolan in questo momento. Ecco le sue parole.

allegri_nebbia
Allegri, allenatore Juventus (Infophoto)

, direttore sportivo del Cagliari, ai microfoni di LaRoma24 ha smentito l’ipotesi di una Juventus pronta a mettere le mani su Radja Nainggolan collaborando con i sardi al riscatto della seconda metà del cartellino del centrocampista belga: “Sono tutte cavolate. Non creiamo casini inutili. La Roma non può essere scavalcata, al limite si andrà alle buste; con Sabatini ci rivedremo. Ogni settimana devo smentire l’inserimento di altri club. Piano piano ci avviciniamo all’accordo con i giallorossi, vediamo“. Nonostante questa smentita, la Juventus potrebbe farsi avanti in caso di riscatto del giocatore da parte del Cagliari. Su Nainggolan ci sono anche l’Inter e alcuni club della Premier League.

L’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta è tornato a parlare di mercato oggi presente alla consegna allo Juventus Museum delle due coppe conquistate quest’anno. TuttoJuve.com ha raccolto le sue parole evidenziando: “Tevez? Abbiamo grande rispetto per lui, quindi come capita spesso nel calcio la scelta spesso ce l’hanno in testa i calciatori. Se Tevez intende lasciare la Juventus lo farà per una scelta di vita. Pirlo ha ancora un anno di contratto con noi e non ha mai espresso la volontà di andare via. E’ un professionista e un giocatore di talento. Vorremmo continuare con lui”.

Ha disputato una grande stagione alla Sampdoria dove la Roma l’ha girato in prestito. Nel mercato di gennaio si è molto parlato della possibilità di vedere questo calciatore in bianconero nel futuro, l’agente Mauro Cavalli ha fatto alcune dovute precisazioni a SportNews.eu: “C’è stato un interesse della Juventus, il più recente però è quello dell’Inter. Dovendo fare una scelta la Juventus potrebbe essere una possibilità perchè ha maggiore tradizione e grande mentalità vincente. La Roma però ha bisogno di un giocatore come Romagnoli e nel caso si parli di cessione lo farebbe solo per una cifra importanti. I margini sono ridotti per trattare”.

È tornato a parlare della finale di Champions League dal ritiro della nazionale: “La medaglia di Berlino l’ho tolta subito, c’era delusione, la conserverò però perchè voglio metterci vicino quella d’oro”. Si parla poi di mercato: “Khedira? E’ stato un colpo fatto molto bene, la società sta lavorando con grande attenzione. Quasi tutti i centrocampisti sono arrivati a basso costo e Sami ci darà una grande mano. Sono felice del suo arrivo. Tevez e Pirlo? Ci sono queste voci e sono un po’ preoccupato. Possono dare ancora molto alla Juve, sono due grandissimi cambioni e spero che restino con noi“.

E’ in corso un importante vertice nella sede della Juventus, in quel di corso Galileo Ferraris. L’allenatore del club bianconero, Massimiliano Allegri, sta parlando con il direttore sportivo Fabio Paratici, e l’amministratore delegato Beppe Marotta, per discutere del contratto dello stesso Conte Max. Allegri ha l’accordo in scadenza al 30 giugno del 2016, fra praticamente un anno, ma la dirigenza juventina, dopo una grande stagione, è intenzionata a prolungare il contratto fino al con opzione per il 2018. Si discute dei dettagli nonché dell’aumento dell’ingaggio che l’ex Milan si è decisamente meritato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori