Calciomercato Inter/ News, Ranocchia offerto al Wolfsburg. Notizie all’11 giugno 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter, secondo la stampa tedesca il club nerazzurro avrebbe offerto ai vice-campioni della Bundesliga del Wolfsburg, il cartellino del proprio capitano, Andrea Ranocchia

ranocchia_buffon
Ranocchia, capitano Inter (Infophoto)

Il nome di Andrea Ranocchia torna ad animare le cronache di calciomercato di casa Inter in vista dell’estate ormai alle porte. Stando alle indiscrezioni raccolte dai tedeschi della Bild, pare che la società di corso Vittorio Emanuele abbia offerto al Wolfsburg il cartellino di Andrea Ranocchia. Il capitano interista ha il contratto in scadenza al 30 giugno, fra poche settimane, e si presuppone che lo stesso rinnovi per poi essere ceduto in Bundesliga. Come scrive la Bild, però, pare che tale proposta non abbia scaldato più di tanto la squadra della Wolkswagen, alla luce di una stagione dello stesso difensore tutt’altro che eccelsa.

Potrebbe riportare in Italia durante il calciomercato della prossima estate, il nazionale svizzero Pajtim Kasami. L’ex centrocampista di Lazio e Palermo pare sia molto vicino al club nerazzurro, al punto che vi sarebbe già un pre-accordo. A darne notizia sono i media svizzeri, secondo cui il 23enne di origini macedoni, di proprietà dell’Olympiacos (ha recentemente vinto il titolo greco), potrebbe sposare a breve la causa interista. Pasami fa parte della scuderia di Mino Raiola ed ha un contratto in scadenza al 30 giugno del : il suo valore si assesta sui 5 milioni di euro.

Sta guadagnando posizioni in casa Inter e a tutt’oggi è probabilmente il principale obiettivo per il calciomercato estivo ormai alle porte. Come scrive stamane La Gazzetta dello Sport, i contatti fra nerazzurri e Chelsea sono proficui, favoriti anche dall’ex José Mourinho. L’Inter sta pensando di presentare un’offerta di questo tipo: 3 milioni di euro subito, più altri 25 a giugno 2016 con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Un obbligo che scatterebbe però ad una serie di paletti, leggasi numero di presenze, gol e quant’altro. L’Inter pensa seriamente quindi all’ex Fiorentina e a tutt’oggi ha scavalcato la Roma, altra big d’Italia seriamente interessata al colombiano.

L’allenatore dell’Inter, Roberto Mancini, ha parlato di calciomercato nelle scorse ore, ospite degli studi di Sky Sport. Il tecnico jesino si è soffermato su alcuni temi caldi in quel di corso Vittorio Emanuele, a cominciare dal futuro di Kovacic e Handanovic, passando per l’interesse nei confronti del nazionale croato Perisic: «Perisic? Piace a noi come alle altre. Gioca nel Wolfsburg che non ha bisogno di vendere – spiega il “Mancio” – La mia battuta sul cambiare 9 giocatori? Era così per dire. Kovacic? Diventerà un campione. E’ giovane, ha ancora delle lacune però giocando da mezz’ala diventerà un campione. Sono sicuro che resterà. Che Inter sarà? Sarà simile da quella di quest’anno, dipenderà dai giocatori che verranno. Sarà un mercato difficile perché i giocatori bravi sono pochi e chi li ha non li cede volentieri. La difesa? Abbiamo già preso Murillo, un giocatore molto veloce. Yaya Touré? Questi giocatori sono quelli che puntano tutti, non è facile. Handanovic? Non credo che verrà ceduto». In Italia potrebbe rivedersi Ibrahimovic, con il Milan pronto a riaccoglierlo. Un giocatore, lo svedese, che gradirebbe volentieri anche Mancini: «Ibrahimovic? Penso che possa ancora fare la differenza, lo riprenderei. Shaqiri? Non mi sono pentito di averlo preso, ha bisogno di tempo per ambientarsi. E’ calato fisicamente negli ultimi mesi, per quello non ha giocato. Moratti? Non so se in futuro riprenderà l’Inter».

, agente di Arthur Masuaku, ai microfoni di calcionews24.com ha commentato le voci di calciomercato che vogliono l’Inter molto interessata a mettere le mani sul terzino sinistro dell’Olympiacos: “Arthur é nei 15 calciatori più richiesti attualmente. Diversi club italiani hanno gli occhi su di lui, mangiandosi le mani, visto che l’anno scorso é stato proposto a loro da me ad una cifra di 400 mila euro e adesso ha una quotazione che supera i 10 milioni. Ufficialmente non è giunta nessuna proposta, ufficiosamente sono arrivate richieste di informazioni ed interesse di Inter, Milan, Roma, Juventus, Udinese e Marsiglia“. Il club nerazzurro vogliono rinforzare la fascia sinistra e pensano al 21enne francese, molto gradito a Roberto Mancini, ma bisognerà vedere verrà effettuato un affondo decisivo oppure meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori