Calciomercato Juventus/ News, Pogba ha impressionato i calciatori blaugrana. Notizie all’11 giugno 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, Paul Pogba potrebbe lasciare la Vecchia Signora in occasione del mercato della prossima estate. Molte le società sulle sue tracce, a cominciare dal Barcellona

Pogba_Bologna
Pogba (infophoto)

Paul Pogba potrebbe lasciare la Juventus in occasione del calciomercato della prossima estate. Sono diverse le società che gli fanno la corte, a cominciare dal Barcellona. Il club blaugrana è da tempo accostato al Polpo, e come sottolinea stamane il quotidiano El Mundo Deportivo, l’interesse dei catalani per l’asso francese sarebbe aumentato notevolmente dopo la finale di Champions di sabato scorso. Pare infatti che molti calciatori blaugrana siano rimasti impressionati dall’ex-United, considerato l’erede di Touré (ex del Barca). Il Barcellona ha il mercato bloccato fino al gennaio del 2016 e di conseguenza potrebbe prendere subito Pogba, lasciandolo in prestito a Torino la prossima stagione.

Non si deciderà quest’oggi il futuro di Tevez. L’attaccante della Juventus ha il contratto in scadenza nel 2016, ma vorrebbe chiudere qui l’esperienza in bianconera, dopo una stagione fantastica. Le ultime indiscrezioni parlavano di un incontro fra l’entourage dell’Apache e la dirigenza juventina nella giornata odierna, ma come fa sapere Gianluca Di Marzio attraverso il proprio sito, il grande giorno non è oggi. È molto probabile che gli agenti e la Juventus si vedranno domani o dopo, o magari la prossima settimana, per decidere con calma il da farsi. Nel frattempo proseguono i contatti, a breve la decisione definitiva.

Torna nuovamente allo scoperto l’attaccante della Juventus, Alvaro Morata, commentando gli ultimi rumors di calciomercato che vogliono lo stesso nazionale iberico nel mirino di Benitez. Il neo-tecnico del Real Madrid avrebbe infatti indicato fra le prime scelte il nome proprio della stella spagnola che però ha confessato: «Prima di andare alla Juventus mi aveva cercato anche il Borussia Dortmund – le parole ai microfoni dell’emittente Cadena Cope ma io ho sempre avuto nella testa il desiderio di giocare nella Juventus. Io di nuovo al Real Madrid? Conosco Benitez, ma non mi ha chiamato. Non ho parlato con lui in questi giorni». La Juventus non intende assolutamente perdere Morata in estate a meno che il Real non presenti un’offerta pari o superiore ai 50 milioni di euro.

E’ vicino il rinnovo del contratto dell’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri. Ieri il Conte Max si è incontrato con Marotta e Paratici nella sede bianconera, trovando un accordo per un rinnovo fino al 30 giugno del 2017 a 3,5 milioni di euro netti annui. «Allegri si è dimostrato fra i migliori allenatori in circolazione – le parole dell’ad bianconero ai microfoni di Sky Sport per il suo rinnovo sarà una formalità, abbiamo fatto il punto della situazione e non credo proprio che ci saranno problemi». Si è trattato anche di un incontro di mercato in cui Allegri ha espresso i suoi desideri per i mesi di luglio e agosto. In cima alla lista c’è Oscar, trequartista della nazionale brasiliana che il Chelsea venderebbe ma solo in caso di 20/25 milioni di euro. L’altro nome è quello di Mandzukic, in partenza dall’Atletico Madrid, e considerato il sostituto ideale qualora Tevez dicesse addio: non è da escludere che l’Apache venga girato ai Colchoneros proprio per il bomber croato.

Giornata importante quella che inizia oggi per il calciomercato della Juventus. Nelle prossime ore è atteso l’incontro fra la dirigenza bianconera e l’entourage di Tevez per stabilire il futuro dell’Apache. L’argentino pare sia tentato dal chiudere qui l’esperienza torinese, per iniziare una nuova avventura oltre i confini italiani. Il Boca Juniors rimane sempre alla finestra, ma attenzione in particolare all’Atletico Madrid, dove Tevez troverebbe il connazionale Simeone. Si mormora che l’ex City abbia già preso casa a Madrid e a tutt’oggi il Vicente Calderon è la meta più probabile. Su Tevez c’è infine il Paris Saint Germain che secondo radiomercato avrebbe offerto un super ingaggio.

È uno degli obiettivi di calciomercato della Juventus, ma sulle sue tracce che è anche il Manchester City. A rivelarlo è lo stesso centrocampista offensivo belga ai microfoni di Sky Sports UK: “Ci sono stati dei contatti informali fra il mio agente e il Manchester City. Ma se vogliono fare qualcosa devono parlare con il Wolfsburg, non con me.Ho sempre pensato che una volta che quando la stagione sarebbe finita sarei andato a parlare prima con il mio club. E per me la stagione non è ancora finita. Lo sarà probabilmente la prossima settimana o quella dopo, poi andrò in vacanza. So che i giornali riportano molte voci sul mio futuro, ma io non bado a queste cose. Tutto avverrrà come ho detto, prima parlerò con il mio club“. De Bruyne ha già avuto un’esperienza deludente in Premier League con il Chelsea e potrebbe essere attratto dalla possibilità di dimostrare ai Blues di essersi sbagliati a non dargli fiducia. Ma anche l’ipotesi Juventus è concreta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori