Calciomercato Napoli/ News, Graziani: Sarri firma per un anno, questo non è un progetto. Notizie all’11 giugno 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, il noto Ciccio Graziani ha storto il naso di fronte alla proposta del club partenopeo di far firmare a Sarri un contratto di un solo anno: ecco le sue parole

sarri
Sarri, allenatore del Napoli (Infophoto)

Il prossimo allenatore del Napoli dovrebbe essere Maurizio Sarri. Nonostante un tentativo di Aurelio De Laurentiis per Vincenzo Montella, alla fine l’ex Empoli sarà la prossima guida degli azzurri. L’esperto allenatore firmerà un contratto annuale con opzione per altri 12 mesi, una durata che ha lasciato un po’ di perplessità, soprattutto all’ex campione del mondo Ciccio Graziani. Parlando a Radio Kiss Kiss ha ammesso: «Quando prendi un tecnico, sposi anche il suo progetto tecnico. Adesso vedo che un progetto manca, fare firmare un allenatore per una sola stagione mi sembra qualcosa che difetta di programmazione. Sembra che si sia troppo legati al risultato e questo non garantisce stabilità».

Potrebbe terminare la propria permanenza a Napoli in occasione del calciomercato estivo. Come svelato nelle scorse ore dalla stampa spagnola, e precisamente dal quotidiano El Mundo Deportivo, il terzino sinistro della nazionale colombiana potrebbe seguire Rafa Benitez al Real Madrid. Le Merengues sono alla ricerca di un innesto per la corsia mancina, che possa fare il vice di Marcelo, e l’azzurro sarebbe fra le prime scelte. Il Napoli, in caso di offerta ad hoc, difficilmente si opporrà alla partenza del sudamericano, che negli ultimi due anni ha giocato davvero poco complice un lunghissimo infortunio.

Firmerà oggi o domani il nuovo contratto con il Napoli, ma nel frattempo ha già effettuato la sua prima richiesta a De Laurentiis in vista del calciomercato estivo: si tratta di Mirko Valdifiori, pupillo dell’ex allenatore dell’Empoli. Il 29enne centrocampista della nazionale italiana è dato vicino al Torino, ma il Napoli potrebbe irrompere a breve nella trattativa, una volta ufficializzato l’arrivo di Sarri. Del resto il regista degli empolesi è un vecchio pallino di De Laurentiis e nelle scorse ore ci sarebbe già stato un contatto fra l’ormai neo-tecnico del Napoli e il ds del club toscano Corsi: sono attese novità già in giornata.

Il nuovo ciclo del Napoli dovrebbe iniziare nella giornata di oggi. Nelle prossime ore è infatti attesa la firma sul contratto di Maurizio Sarri, ex allenatore dell’Empoli. De Laurentiis ha provato a prendere Montella dopo l’esonero di quest’ultimo, offrendogli 3,5 milioni di euro, ma l’Aeroplanino non ne ha voluto sentirne parlare. Sarà quindi Sarri la nuova guida degli azzurri e la firma dovrebbe arrivare nelle prossime ore, su un contratto annuale da 1,2 milioni di euro. Le parti stanno discutendo gli ultimi dettagli e vi sono alcune clausole che hanno lasciato un po’ perplesso l’ex Empoli, come ad esempio quella che vieta allo stesso di parlare con chiunque previa autorizzazione. Insomma, il matrimonio fra i due non sembra essere iniziato proprio nel modo giusto…

, presidente del Bayern Monaco, ai microfoni di Sport Bild ha parlato del futuro di calciomercato di Pepe Reina: “Ci ha chiesto di permettergli di lasciare il club in estate, perché vuole giocare titolare. Non è riuscito ad adattarsi alla mentalità del secondo portiere. Credo che tornerà al Napoli“. Il numero uno del club bavarese è abbastanza sicuro che il portiere spagnolo tornerà a vestire la maglia azzurra. I partenopei sono alla ricerca di un nuovo estremo difensore dato che sia Mariano Andujar che Rafael Cabral non si sono dimostrati abbastanza affidabili, pertanto pensando di riportare a Napoli l’ex Liverpool. Reina ha un ingaggio importante, ma pur di giocare è disposto a rivedere le sue richieste economiche. Si tratterebbe di un colpo di calciomercato ben accolto dai tifosi napoletani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori