Calciomercato Serie A / Fiorentina News, Antonio Mirante per la porta Notizie all’11 giugno (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Serie A, Fiorentina news: i viola sono alla ricerca di un portiere per la prossima stagione che sostituisca Neto. Il nome più accreditato al momento è rappresentato da Mirante.

Ferreromaglia
Massimo Ferrero, presidente Sampdoria (Infophoto)

La Fiorentina è alla ricerca di un portiere per la prossima stagione dopo che il brasiliano Neto ha chiuso la sua avventura con la maglia viola a scadenza di contratto. Visto che il rumeno Tatarusanu non convince per il ruolo da titolare i viola starebbero sondando il mercato alla ricerca di un estremo portiere affidabile. Il nome nuovo porta ad Antonio Mirante e lo fa SportMediaset. Il portiere campano si dovrebbe liberare dal Parma per i noti problemi societari e poi potrà essere tesserato.

Stefano Pioli ha rinnovato il suo contratto con la Lazio fino al 2017 con un’opzione per la stagione a seguire. Grande fiducia quindi mostrata dalla società biancoceleste dopo una stagione davvero importante del tecnico emiliano che ha riportato i biancocelesti ai preliminari di Champions League oltre a trascinare la squadra in finale di Coppa Italia dove la Juventus ha avuto la meglio nei tempi supplementari. Ora la società e il tecnico organizzeranno il mercato pronti a mettersi a lavoro per un’altra importante annata.

Era ormai da tempo una notizia certa l’arrivo di Walter Zenga sulla panchina della Sampdoria per sostituire il partente Sinisa Mihajlovic. Ora però è arrivata l’ufficialità, i blucerchiati lo comunicano tramite il loro sito ufficiale. Il tecnico sarà presentato alla stampa domani a Bogliasco alle ore 11.00. A 55 anni l’ex portiere di Inter e Sampdoria ha già una discreta carriera alle spalle avendo vinto un campionato rumeno con la Stella Rossa oltre a un campionato della Serbia e Montenegro con la Stella Rossa di Belgrado. In Italia ha allenato Catania e Palermo e non si siede su una panchina della Serie A dal 2009.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori