Calciomercato Roma/ News, idea Dzeko per l’attacco: partiti i primi contatti. Notizie al 13 giugno (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, il club giallorosso starebbe pensando di rafforzare l’attacco con un bomber di assoluto livello come il nazionale bosniaco Edin Dzeko, di proprietà del Manchester City

dzeko_city_tottenham
Edin Dzeko, attaccante del Manchester City (Infophoto)

Il nome di Edin Dzeko sale in cima alla lista dei desideri della Roma per il calciomercato della prossima estate. Il club giallorosso è alla ricerca di una prima punta di qualità e starebbe pensando alla stella della nazionale bosniaca che gioca in Premier League, fra le fila del Manchester City. Come svelato poco fa dalla redazione di Sky Sport, il club giallorosso avrebbe iniziato i primi contatti per sondare appunto il terreno e capire i margini di manovra, ma soprattutto le richieste economiche dei Citizens e dello stesso calciatore ex Wolfsburg. Non è da escludere che nell’operazione possa rientrare Adem Ljajic spesso e volentieri accostato ai Citizens in passato.

Torna a parlare il centrocampista della Roma, Radja Nainggolan. Il giocatore è al centro di intense voci di calciomercato, visto che a breve i giallorossi e il Cagliari dovranno risolvere la comproprietà dello stesso. «Tutti sanno quale sia il mio desiderio – le parole del belga al termine della gara contro il Galles – io voglio restare a Roma, ma ora tocca ad altri darsi da fare. La Juve? Grande squadra, ma io sto bene a Roma». Il Cagliari chiede 17/18 milioni di euro, una cifra che il Ninja commenta così: «Se la mia valutazione ha raggiunto certe cifre, ci sarà una ragione…». L’offerta della Roma è di circa 14 milioni con l’aggiunta di un giovane, ma la Juventus rimane alla finestra pronta a soddisfare il club sardo. Da sottolineare infine le parole del patron del Cagliari, Giulini, che parlando a Sky ha ammesso: «Nainggolan? Cercheremo di non andare alle buste. Sabatini e Capozucca troveranno una soluzione».

Il calciomercato estivo verrà sfruttato dalla Roma per individuare un nuovo rinforzo di qualità per la corsia di sinistra. Federico Balzaretti ha il contratto in scadenza al 30 giugno e si ritirerà dopo una lunga serie di infortuni. In partenza c’è invece Ashley Cole, che potrebbe sbarcare negli Stati Uniti dopo una stagione di Roma. Stando a quanto sottolinea stamane La Gazzetta dello Sport, sembrerebbero essere due i principali candidati per la corsia mancina. Da una parte c’è il gioiello francese Digne, già allenato da Garcia ai tempi del Lille, per cui però il PSG chiede 15 milioni di euro. Più semplice invece arrivare ad Adriano, brasiliano del Barcellona, che costa attorno ai 7/8 milioni di euro.

In occasione del calciomercato estivo la Roma potrebbe fare affari nuovamente con il Genoa. Le due società sono storicamente amiche e nei prossimi mesi potrebbe proseguire la “tradizione”. Si comincia con Bertolacci, a metà fra le due squadre, che Sabatini vuole riportare a Trigoria: il ds ha proposto 15 milioni di euro per il centrocampista offensivo con l’aggiunta di Iago Falque, il rinforzo ideale per l’esterno. Fra Preziosi e la Roma si parlerà anche di altro, molto probabilmente di Diego Perotti, attaccante argentino destinato al salto di qualità, e soprattutto di Mattia Perin, che i capitolini vorrebbero come erede di De Sanctis per la prossima stagione.

E’ tutt’altro che definito il futuro di Radja Nainggolan. Il centrocampista della Roma è in comproprietà con il Cagliari e le due società stanno trattando ormai da settimane senza però trovare un punto in comune. I sardi continuano a chiedere 18 milioni di euro, mentre i capitolini ne offrono 14 con l’aggiunta di un giovane. Alla finestra vi è la Juventus, che soddisferebbe i rossoblu versando nelle loro casse quanto richieste. Il pericolo buste incombe, e come sottolinea Sky Sport, arrivare a tale tipo di offerta comporterà per la società che si aggiudicherà il ragazzo, pagare la somma proposta in appena 3 giorni, con tutti ciò che ne consegue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori