Calciomercato Juventus/ News, vicepres. Boca Juniors: Aspettiamo di incontrare Tevez per trattare Notizie al 15 giugno (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, il vicepresidente del Boca Juniors Oscar Moscariello ha fornito gli ultimi aggiornamenti in merito alla trattativa per riportare Carlos Tevez a Buenos Aires.

mandzukic_buffon
Mandzukic, nazionale croato (Infophoto)

Oscar Moscariello, vicepresidente del Boca Juniors, ha parlato del viaggio in Cile del presidente Angelici per incontrare Carlos Tevez e riportarlo a Buenos Aires: “E’ arrivato in Cile in mattinata, ma non ci siamo ancora aggiornati sulla situazione e non so se ha avuto un primo contatto. Ci confronteremo stasera (in Argentina attualmente sono le 17 e 10, ndr). Tevez è l’idolo della nostra tifoseria, un simbolo per tutto il Boca, ma anche per l’Argentina, saremmo felicissimi di riaverlo con noi.Adesso aspettiamo di incontrare Carlos per proseguire nella trattativa”. La Juventus sembra rassegnata a far partire l’Apache.

La Juventus crede molto in Daniele Rugani, giovane difensore centrale reduce da una stagione molto positiva nell’Empoli allenato da Maurizio Sarri, e lo terrà in organico almeno per la prima parte delle prossima annata. Lo ha rivelato Davide Torchia, agente del ragazzo, ai microfoni di Sportitalia: “La Juventus l’ha riscattato dall’Empoli a gennaio, ha esternato la volontà tramite il direttore, ma anche tramite Agnelli e Allegri di tenere il calciatore in rosa, vedere le sue attitudini e fargli giocare le sue carte. Per cui non ha preso in considerazione nessuna offerta. Da qui ad agosto se ci sarà qualche opportunità si vedrà, ma al momento nessun contatto. Credo che in un anno il ragazzo avrà lo spazio che merita, lo ritengono già pronto e il mister lo vuole vedere all’opera“.

Paul Pogba continua a essere nel mirino dei grandi club d’Europa, giocatore dal grande talento che potrebbe scatenare un’asta internazionale. Ne ha parlato Zinedine Zidane ai microfoni dell’emittente francese Rtl: “Molti club sono interessati al calciatore francese e tra questi c’è anche il Real Madrid. Tutto questo è inevitabile, perchè i giocatori di talento interessano a tutti i grandi club. Per la sua crescita è importante che ci sia attorno un ambiente sano. E’ un giocatore molto forte, completo, ha tutto. E’ anche in grado di fare gol. E’ straordinario davvero“.

La Juventus proverà a inserirsi nella corsa per arrivare al centrocampista del Monaco Geoffrey Kondogbia. Il calciatore è in questo momento vicino al Milan, ma i bianconeri come evidenza Calciomercato.com faranno un tentativo all’ultimo per il forte centrale classe 1993. Il direttore Fabio Paratici proverà a incontrare la dirigenza del club monegasco, anche perchè nel mirino ci sono i terzini Fabinho e Kurzawa. Kondogbia è un centrocampista di spessore fisico e intelligenza tecnica, potrebbe essere un degno erede se dovesse partire Paul Pogba.

La Juventus nel gennaio scorso ha acquistato in comproprietà il giovane portiere Vincenzo Fiorillo che poi è stato girato in prestito al Pescara. Giovane di belle speranze che ha sprecato in passato qualche occasione, quest’anno è tornato a far vedere di che pasta è fatto. Secondo PescaraSport24.it pare che il calciatore voglia rimanere col Delfino anche nella prossima stagione per terminare il suo percorso di crescita. Attenzione però che prima va risolta la compartecipazione tra la Sampdoria e la Juventus, sicuramente però verranno evitate le buste considerate da entrambe le parti una complicazione inutile.

Non solo acquisti per la Juventus, ma anche alcune cessioni che porteranno a far uscire diversi giocatori non considerati utili per il futuro bianconero. Secondo quanto riportato da Tuttosport sono tre gli esterni pronti a lasciare Torino. Romulo non sarà riscattato dal Verona soprattutto per i continui problemi fisici accusati durante la stagione, che gli hanno praticamente negato la possibilità di scendere in campo. Paolo De Ceglie è tornato dal Parma a gennaio, ma solo momentaneamente su di lui ci sono il Bologna e il Cagliari. Mauricio Isla è tornato dal prestito al Qpr e ha richieste dalla Liga.

Tanti i giocatori accostati alla Juventus per rinforzare l’attacco durante il calciomercato estivo. In pole position vi sarebbe in particolare Mario Mandzukic, nazionale croato che viene da una stagione non proprio positiva fra le fila dell’Atletico Madrid. Del futuro dell’ex Bayern Monaco ne ha parlato Ivan Cvjetkovic, il procuratore dello stesso giocatore, che intervistato dai microfoni di Tportal ha ammesso: «Quando vai in un nuovo campionato il primo anno è sempre di adattamento, i tifosi comunque si sono subito affezionati a lui. Mario si è adattato sia al club che alla città, non vedo alcun motivo per il quale non dovrebbe adempiere al suo contratto. Poi sappiamo bene che tutto nel calcio è sempre in movimento e non si sa mai cosa possa succedere. Non è però necessario speculare in questo momento». Tutto potrebbe succedere quindi, e stando alle indiscrezioni circolanti nelle ultime ore, pare che Mandzukic abbia già una bozza di accordo con la Juventus, che nel contempo attende di conoscere la decisione di Tevez.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori