Calciomercato Juventus/ News, Marotta: Tevez può tornare gratis al Boca Juniors. Notizie al 17 giugno (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, News: Beppe Marotta ha annunciato che Carlos Tevez può tornare gratuitamente a giocare nel Boca Juniors. Aggiornamenti in diretta, oggi, 17 giugno 2015.

marotta_occhiali
Beppe Marotta, ad della Juventus (Foto Infophoto)

, direttore generale e amministratore delegato della Juventus, ha parlato in questi termini del possibile ritorno di Carlos Tevez in Argentina per vestire la maglia del Boca Juniors: “Un calciatore è prima di tutto un uomo e noi dobbiamo rispettare gli aspetti umani. Carlos ha manifestato la propria volontà di chiudere una gloriosa carriera in Argentina. Stiamo ancora aspettando una risposta, ma non vogliamo generare una situazione controproducente che possa creare problemi fra i club. Se dovesse restare, saremmo felici. Se dovesse andarsene, avremo grande rispetto per quello che ha fatto. La volontà del giocatore sarà fondamentale. Abbiamo dato la disponibilità di farlo tornare gratis a casa sua, non in altri club europei. Se dovesse andarsene, sarà solo per l’Argentina“. L’Apache può ritornare al Boca a titolo gratuito, senza che la Juventus incassi neppure un euro dalla sua cessione.

Può lasciare l’Atletico Madrid, è l’allenatore Diego Pablo Simeone a farlo intendere ai microfoni di Radio Marca: “Il club lavora sia in entrata che in uscita, siamo contenti di lui, con Griezmann ha formato un ottima coppia d’attacco. Gli incedibili sono Koke, Godin e pochi altri. Mi chiedono sempre di Mandzukic, ripeto che ha sostenuto bene l’attacco quando Griezmann non ha iniziato bene“. Il Cholo non nomina il centravanti croato nella lista degli incedibili e ciò potrebbe rappresentare un’apertura alla sua cessione. La Juventus è sulle sue tracce da settimane, ma deve fare i conti con Manchester United e Wolfsburg.

Si è parlato dell’incontro tra la Juventus e l’entourage di Carlitos Tevez che ha ribadito la volontà di tornare in Argentina al Boca Juniors. Luca Marchetti a Sky Sport 24 ha sottolineato: “Tevez è ormai un ex giocatore della Juventus, tornerà in Argentina. Anche se i bianconeri non lo libereranno gratis. La Juve potrebbe prendere Mario Mandzukic, che è per motivi economici e tecnici molto vicino. Si parla di quindici milioni di euro“. La sensazione è che la Juventus aiuterà l’Apache a tornare in Argentina come segno di riconoscimento per questi due anni, ma comunque avendo ancora un anno di contratto non lo libereranno a parametro zero.

La Juventus è a un passo dall’acquisto di Gregorio Luperini lo rivela Gazzetta.it. Si tratta di un centrocampista classe 1994 del Pontedera per il quale è in agenda un appuntamento per il pomeriggio per formalizzarne l’acquisto. Il calciatore era stato portato dallo stesso Fabio Paratici nella Primavera della Sampdoria. Sarà prelevato dal Pontedera per essere poi girato immediatamente in prestito in Serie B per tastarne da vicino il talento.

Mauricio Isla farà a breve ritorno alla Juventus. L’esterno d’attacco cileno, in prestito al Queens Park Rangers, non verrà riscattato dai londinesi che lo rispediranno così a Torino. La permanenza dell’ex Udinese a Vinovo potrebbe però durare davvero poco visto che, come scrive La Gazzetta dello Sport, il giocatore potrebbe essere ceduto alla Fiorentina. La Vecchia Signora vuole favorire il trasferimento dell’esterno sudamericano in Toscana, come una sorta di favore per l’imminente sbarco di Norberto Neto a costo zero a Torino: sono attese novità a breve.

Manca solo l’ufficialità, ma Carlitos Tevez virtualmente non è più un calciatore della Juventus. Approfittando del calciomercato estivo, il bomber della nazionale argentina ha deciso di tornare a casa, fra le fila del Boca Juniors, squadra che tanto lo ha corteggiato in questi ultimi mesi. La decisione è stata svelata poco fa dal collega di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, e a breve dovrebbe arrivare l’ufficialità circa il suo addio o per lo meno riguardante un inizio di trattativa con gli Xeneizes. A questo punto i campioni d’Italia in carica saranno costretti ad individuare un nuovo rinforzo per l’attacco ed il prescelto sembrerebbe essere Mario Mandzukic, nazionale croato di proprietà dell’Atletico di Madrid.

Tante idee in casa Juventus per il calciomercato estivo. Il club bianconero si sta concentrando in questa fase in particolare sull’attacco. Oltre a Mandzukic, in attesa che Tevez decida il da farsi, l’ad Marotta sta sondando altre due piste. La prima porta a Stevan Jovetic, nazionale montenegrino pronto a lasciare il Manchester City: Jo-Jo piace ormai da un paio d’anni e in estate potrebbe tornare in Serie A anche se a tutt’oggi l’Inter sembrerebbe in pole position. L’altro nome è quello di Salah, nazionale egiziano che si trova nella Fiorentina con la formula del prestito. La Signora sta cercando di capire se sia possibile imbastire un’operazione con il Chelsea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori