Calciomercato Milan/ News, G. Biasin: Bacca-Bertolacci, la mano di Mihajlovic. Difesa, svolta con Hummels (esclusiva)

- int. Giulio Biasin

Calciomercato Milan news, esclusiva Biasin: l’agente ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Bacca e Bertolacci, due giocatori che piacciono a Sinisa.

godin_atletico
Diego Godin (infophoto)

Il Milan cerca almeno un difensore in questa sessione di calciomercato: il reparto arretrato dei rossoneri va rimodernato e ringiovanito e ci sono alcuni calciatori che sul calciomercato estivo possono essere trattati e acquistati da Adriano Galliani. Nel mirino del Milan ci sarebbero nomi altisonanti, per esempio quelli di Mats Hummels e Diego Godin: due giocatori di livello mondiale. I rossoneri dopo Andrea Bertolacci e Carlos Bacca (non è ancora ufficiale, ma l’accordo c’è) sono pronti a puntare con decisione su un altro top player. L’agente Giulio Biasin ha parlato del calciomercato Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Il Milan ha preso sia Bacca che Bertolacci. Che pensa dei due acquisti? Ottimi giocatori, credo siano adatti al modo di intendere calcio da parte del tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic.

In che senso? Bacca è un giocatore che non molla mai, un centravanti abile sottoporta e soprattutto abituato a lottare. Bertolacci è un jolly di qualità del centrocampo.

Milan che ora dovrà pensare alla difesa… Il problema difensivo è molto importante e credo che Mihajlovic abbia intenzione di promuovere l’arrivo di un calciatore di notevole qualità anche nella retroguardia rossonera.

Godin è l’uomo giusto? Secondo me è un ottimo calciatore ma ha imboccato la fase discendente della propria carriera. Credo che sarebbe ideale puntare su altri giocatori.

Ovvero? Hummels per me è uno dei centrali più forti in circolazione e credo che il Milan possa fare uno sforzo notevole.

Offerte per El Shaarawy: il Faraone andrà via? Assolutamente no, credo che sia perfetto per il gioco di Mihajlovic e poi non penso che il Milan possa ricavare qualcosa di importante dalla cessione del giocatore.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori