Calciomercato Roma/ News, per Bertolacci spunta una nuove pretendente. Notizie al 6 giugno 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, il centrocampista Andrea Bertolacci, in comproprietà fra il Genoa e il club capitolino, è finito nel mirino di diverse big, per ultima il Napoli di De Laurentiis

Bertolacci_Juve
(INFOPHOTO)

Sono diverse le squadre interessate ad Andrea Bertolacci per il calciomercato estivo. Il centrocampista a metà fra la Roma e il Genoa potrebbe tornare nella capitale ma nel contempo c’è il Milan che preme e che avrebbe già raggiunto un accordo con gli amici del Grifone. Ma non finisce qui perché il rossoblu piace molto anche alla Fiorentina e attenzione alla novità riportata da La Repubblica, che parla di interesse del Napoli. Il prossimo allenatore dei partenopei, Maurizio Sarri, avrebbe infatti indicato in Bertolacci uno dei primi nomi per rinforzare la squadra per la prossima stagione: probabile che si scateni un’asta in estate.

In occasione del calciomercato estivo la Roma necessiterà di un rinforzo per l’attacco. Sono diversi i giocatori accostati al club giallorosso in queste ultime ore, a cominciare dalla stella della nazionale colombiana, Carlos Bacca. Il giocatore sudamericano ha ammesso di trovarsi molto bene in Andalusia, soprattutto dopo la possibilità di giocarsi la Champions League, ma nulla sarà da lasciare al caso. Altro nome caldo è quello di Edin Dzeko, stella della Bosnia che lascerà il Manchester City nelle prossime settimane: il ds Walter Sabatini approfondirà i contatti nei giorni a venire, soprattutto dopo che Luiz Adriano, ex primo obiettivo, ha spiegato di voler rimanere nello Shakhtar.

Mattia Destro e Seydou Doumbia sono due flop recenti del calciomercato di casa Roma. Fra l’estate del e il gennaio del , il club giallorosso ha speso 32 milioni di euro, quasi equamente divisi fra i due attaccanti di cui sopra, rivelatesi con il senno di poi due operazioni fallimentari. Destro è stato ceduto al Milan a gennaio con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma i meneghini non sembrano intenzionati ad investire i 16 milioni pattuiti con la Roma e di conseguenza lo stesso farà ritorno a breve a Trigoria. Situazione peggiore quella del nazionale ghanese, negativo da gennaio ad oggi ad eccezione di un paio di partite: sarà addio a breve?

L’ex terzino della Roma, Sebino Nela, ha detto la sua sul calciomercato estivo che verrà in quel della capitale. Interpellato dai microfoni di Tuttomercatoweb ha consigliato ai vertici di investire soprattutto in una prima punta di qualità, giocatore che è fortemente mancato alla Roma durante la stagione passata: «Per migliorare devi comprare i giocatori di qualità, un discorso che vale per ogni reparto e soprattutto per l’attacco, dove serve una punta che possa garantire tanti gol». Nuovi arrivi che potrebbero però essere subordinati ad una cessione importante, magari quella di Pjanic, da tempo accostato alle big europee: «Qualcosa la Roma dovrà cedere, la storia lo dimostra. Pjanic è un ottimo giocatore con tanto mercato all’estero, ma molto dipenderà da quanto vorrà far entrare in cassa la società». Infine un commento sulla permanenza di Garcia, per cui Nela non si mostra affatto sorpreso: «Pallotta ha confermato Garcia? Ma io non avevo il minimo dubbio a riguardo… Garcia ha fatto un anno e mezzo di grande calcio, uno dei più belli d’Europa. A questo, si sono aggiunti i due secondi posti. Non male per un club come la Roma».

La prossima settimana potrebbe essere decisamente importante per il calciomercato di casa Roma. Il club giallorosso dovrebbe infatti incontrare il Cagliari per parlare di Radja Nainggolan. Il centrocampista della nazionale belga è in comproprietà fra le due società, e bisognerà trovare un’intesa obbligatoriamente entro la fine del mese di giugno. A riguardo ha parlato Stefano Capozucca, il ds del Cagliari, che intervistato da ASRomaChannel.eu, ha ammesso: «La settimana prossima potrei sapere maggiori informazioni. Non c’è stato alcun incontro tra me e la Roma ultimamente, ma posso dire che la prossima settimana incontrerò con la Roma e potrò essere più preciso al riguardo. Distanza tra richiesta del Cagliari e offerta della Roma? E’ inutile che ora facciamo previsioni, dobbiamo parlare prima con la Roma e accordarci».

, noto esperto di calciomercato, negli studi di Sportitalia ha spiegato che la prossima settimana sarà quella decisiva per il futuro di Radja Nainggolan. Il cartellino del centrocampista belga è in comproprietà tra Roma e Cagliari, i due club stanno trattando ma ancora non è stato trovato un accordo e c’è il forte rischio che si arrivi alle buste. Uno scenario che entrambe le società vorrebbero evitare. Tra lunedì e mercoledì sono attese novità importanti. Spettatori di questa situazione la Juventus e alcuni team inglesi, interessati a Nainggolan e che attendono di capire come si evolverà la comproprietà del suo cartellino. Se fosse il Cagliari a spuntarla, si potrebbe scatenare un’asta. I sardi valutano complessivamente 30 milioni di euro il giocatore, dunque ne vorrebbero 15 dalla Roma per la seconda metà. I giallorossi sperano di abbassarne l’esborso di denaro, magari inserendo qualche contropartita tecnica nell’affare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori