Calciomercato Juventus/ News, ritorno di fiamma per van Persie Notizie al 7 giugno 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news al 7 giugno 2015: tra gli attaccanti monitorati dalla Juventus c’è ancora Robin van Persie, calciatore molto vicino alla Lazio ma ricercato anche dai bianconeri.

PogbaZaza
Foto Infophoto

Sembrava fatta per il passaggio di Robin van Persie alla Lazio, anche se poi all’improvviso qualcosa sembra essersi fermato almeno questo è quello che dicono in Inghilterra. Oggi Il Tempo parla delle pretendenti di Serie A schierate in fila per l’attaccante olandese del Manchester United. Oltre alle due romane e al Napoli c’è anche la Juventus che per la terza volta starebbe cercando il calciatore orange. Proprio ai tempi dell’Arsenal quando passò allo United il calciatore sembrava a un passo dai bianconeri. Oggi nonostante abbia 32 anni Robin è un attaccante integro fisicamente e di grande fisicità. Ha grande velocità e intensità di gioco acquisita in tanti anni di Premier League. A breve potrebbe arrivare in Italia, magari proprio per giocare con la maglia bianconera.

Tra i giocatori pronti a lasciare la Juventus dopo questa strepitosa stagione c’è Fernando Llorente, attaccante ieri entrato nella finale della Champions League solo a pochi minuti dalla fine. Secondo quanto riporta Tuttosport su di lui ci sarebbe il fortissimo pressing del Siviglia. Il club spagnolo sarebbe pronto a offrire una cifra intorno agli otto milioni che i bianconeri accetterebbero di buon grado, anche perchè permetterebbe alla società comunque di fare una grossa plusvalenza visto che l’attaccante arrivà due anni fa a parametro zero. Inoltre i bianconeri si libererebbero di un pesantissimo ingaggio in bilancio dando possibilità di prendere altri giocatori importanti in attacco.

Quella di Arturo Vidal ieri sera potrebbe essere l’ultima partita in bianconero, il centrocampista cileno è infatti corteggiato dal Real Madrid. Secondo Tuttosport, nell’edizione odierna, pare che Rafà Benitez voglia il cileno come primo rinforzo in vista della prossima stagione. I bianconeri chiedono per Vidal almeno 40 milioni di euro. Il calciatore ieri non è riuscito a entrare subito in partita contro il Barcellona, ricevendo nei primi minuti un giallo che ha condizionato poi il resto della sua partita.

La Juventus ha lottato col cuore, senza riuscire però a portare a Torino la Coppa dalle grandi orecchie. Dopo la partita Beppe Marotta ha fatto alcune considerazioni importanti in ottica mercato ai microfoni di Sky Sport: “Pirlo? Mi auguro che resti. Va capito il suo piano, è un’icona per la Juventus e il calcio italiano. Mandzukic? Molto dipenderà da altro. Da domani parleremo con Tevez per capire cosa vuole fare. Noi vogliamo trattenerlo, però pensiamo anche ad alternative. Ha dato tanto e va tenuta in considerazione la sua volontà. Per Pogba la situazione è diversa, ha un contratto pluriennale e sta crescendo. Non lo vogliamo cedere, qui conta la volontà della società. Khedira? Manca l’ufficialità, ma abbiamo contatti e siamo avanti nella trattitva“.

Un incontro di calciomercato a Berlino tra la Juventus e il Sassuolo. Oltre al d.g. Marotta infatti ad assistere alla finale di Champions c’era anche Giovanni Carnevali, d.g. del Sassuolo, che ha parlato con il collega bianconero per le posizioni di Simone Zaza e Domenico Berardi. Il primo è quasi certo dell’arrivo in bianconero nella prossima stagione e dovrebbe prendere il posto di Llorente. Per il secondo invece è ancora tutto incerto nonostante Allegri voglia puntare su di lui per giocare con le tre punte. Dipenderà molto dall’arrivo di un altro top player in attacco, alla Juventus piacerebbe infatti avere uno come Cavani, Falcao. A quel punto il posto per Berardi sarebbe davvero limitato e il ragazzo potrebbe anche restare al Sassuolo un altro anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori