Calciomercato Inter/ News, Carrillo-Duda: si chiude questa settimana. Notizie all’8 giugno 2015 (aggiornamento in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter, il club nerazzurro potrebbe chiudere due trattative durante la settimana da poco iniziata. In arrivo dal Legia Varsavia Duda, mentre dall’Estudiantes c’è Carrillo

roberto_mancini_city_r400
Roberto Mancini, allenatore Inter (Infophoto)

Durante la settimana iniziata oggi l’Inter potrebbe chiudere due interessanti trattative in ottica calciomercato estivo. Sul taccuino del dt Ausilio c’è Duda, gioiello classe del Legia Varsavia, nazionale slovacco, considerato in patria l’erede di Marek Hamsik, viste le qualità tecniche del ragazzo di cui sopra. L’Inter spenderà circa 6 milioni di euro dopo aver battuto la concorrenza di alcune big britanniche. Dal Sud America sbarcherà invece Carrillo, attaccante classe di proprietà degli argentini dell’Estudiantes, considerato il vice-Icardi per la stagione 2015-2016. L’operazione rientrerà nel riscatto del nerazzurro Pereira, già in Argentina.

Fra i nomi che stanno animando le cronache di calciomercato di casa Inter di questo periodo, vi è senza dubbio anche quello del talento Mario Pasalic. Il giovane centrocampista classe di proprietà del Chelsea, potrebbe essere ceduto dai Blues ai nerazzurri con la stessa formula utilizzata per Van Ginkel, ovvero, il prestito semplice annuale. La squadra campione d’Inghilterra non vuole perdere il giocatore a titolo definitivo e di conseguenza starebbe pensando di prestare lo stesso all’Inter, riprendendolo però fra le proprie fila al termine della prossima stagione.

Fra gli obiettivi principali di casa Inter per il calciomercato estivo, continua ad esservi Thiago Motta. Il centrocampista italo-brasiliano di proprietà del Paris Saint Germain, ha il contratto in scadenza al 30 giugno del , fra poco più di un anno, e starebbe attendendo la proposta di rinnovo dei parigini. Come sottolineato da La Gazzetta dello Sport, se l’offerta transalpina sarà almeno uguale a quella di Pastore (che ha rinnovato da poco a 5,5 milioni di euro netti annui), a quel punto l’ex Inter firmerà il contratto, altrimenti si guarderà attorno e non è da escludere un ritorno ad Appiano Gentile.

Potrebbe essere uno dei primi colpi dell’Inter per il calciomercato estivo. Il centrocampista brasiliano lascerà il Galatasaray e dalle scorse ore è arrivata un’ulteriore conferma. Lo stesso verdeoro è infatti uscito allo scoperto, spiegando: «Quando sono arrivato qui il primo anno ero in prestito, non avrei mai pensato che un giorno potessi lasciare in questo modo, come un idolo». Felipe Melo ha il contratto in scadenza al 30 giugno del , fra circa un anno, e di conseguenza è acquistabile ad una cifra vicina ai 5 milioni di euro. L’ex Juventus ha mandato diversi sms d’amore nei confronti del suo vecchio tecnico, Roberto Mancini, e l’operazione appare tutta in discesa.

Il nome di Samir Handanovic continua ad animare le cronache di calciomercato di casa Inter. L’estremo difensore della nazionale slovena ha il contratto in scadenza nel 2016 ma starebbe seriamente pensando di rinnovarlo fino al 2019. Le tentazioni però non mancano, a cominciare dal Manchester United, che vede nell’ex Udinese il sostituto di De Gea: Handanovic è seriamente tentato, affascinato dal giocare in Premier League. La novità si chiama però Paris Saint Germain, che pare non sia convinto di Sirigu. L’idea dei francesi è quella di mettere sul piatto l’ex Palermo (il cui valore è di circa 12 milioni di euro), per ottenere in cambio il cartellino del portiere interista, più eventualmente un conguaglio in denaro: starà bene questa proposta a corso Vittorio Emanuele?

Thohir ha più volte dichiarato di voler puntare sui giovani potenziali fuoriclasse presenti in rosa, per rilanciare i nerazzurri in Serie A e in Europa, ma non si placano le voci di calciomercato sulla possibile partenza del centrocampista croato Mateo Kovacic, che potrebbe essere sacrificato di fronte ad un’offerta congrua. Secondo il sito croato Vecernji List il centrocampista croato avrebbe già trovato l’accordo con gli inglesi del Liverpool che potrebbero quindi, a breve, formulare un’offerta di calciomercato ufficiale all’Inter per il trasferimento del 21enne, che ha mostrato solo a sprazzi la propria classe e potrebbe essere il sacrificato per reperire le risorse necessarie per il prossimo mercato. L’Inter ha acquistato Kovacic dalla Dinamo Zagabria nel mercato invernale 2013, pagando 11 milioni più bonus per il cartellino, e potrebbe rivenderlo ad una cifra non inferiore ai 25 milioni di euro. Possibile futuro in premier anche per il portiere Handanovic: secondo Sport Mediaset l’estremo difensore sloveno potrebbe accasarsi al Manchester United, squadra alla ricerca del sostituto di De Gea, che dovrebbe passare al Real Madrid

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori