Calciomercato Inter/ News, ds Chievo: Vogliamo Schelotto. Kranevitter? Insieme si può. Notizie all’8 giugno (aggiornamenti in diretta)t

- La Redazione

Calciomercato Inter, il direttore sportivo del Chievo Verona Luca Nember ha confermato la volontà di tenere Ezequiel Schelotto aprendo le porte all’affare Matias Kranevitter coi nerazzurri.

kovacic
Mateo Kovacic, centrocampista Inter (Infophoto)

Il Chievo Verona per bocca del direttore sportivo Luca Nember ha confermato la volontà di tenere in Veneto Ezequiel Schelotto, di proprietà dell’Inter, a prescidere dal passaggio di Ervin Zukanovic in nerazzurro. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di FcInterNews.it: “Io voglio Ezequiel indipendentemente dal resto. Faccio un esempio: nel caso in cui Ervin non andasse all’Inter, io vorrei ugualmente Schelotto. Questo è sicuro“. Si è parlato in questi giorni della possibile collaborazione tra Chievo ed Inter per l’acquisto di Matias Kranevitter, talento del River Plate, il dirigente clivense non ha smentito: “Non chiudo a questa possibilità. So che l’Inter vuole il giocatore e una collaborazione non è da escludere“.

Il futuro di Samir Handanovic è uno dei temi caldi in casa Inter. Federico Pastorello, agente del portiere sloveno, ha spiegato ai microfoni di FcInterNews.it che per ora non ci sono offerte e che il suo assistito può rimanere a Milano: “Parlerei di situazioni, ma per andare via ci vorrebbe qualcosa di molto più concreto. Ovviamente gli interessi da parte degli altri club possono fare piacere, ma Handanovic vuole vincere con l’Inter. La trattativa prosegue e l’ok definitivo si sta avvicinando. Le percentuali affinché resti sono molto alte“. Si era parlato molto del possibile trasferimento al Manchester United e di contatti ben avviati tra le parti, ma è stato tutto smentito dal procuratore “Sono solamente voci e materiale per i media. Non c’è nulla di vero in merito ai Red Devils, io non ho parlato con loro. Escludo, quindi, che Samir possa andare all’Old Trafford, anche se ovviamente il mercato è imprevedibile”.

L’Inter deve risolvere la grana portiere, alla ricerca di un giocatore che possa sostituire Samir Handanovic ormai prossimo alla partenza. Al momento non sembra persistere la possibilità di un ritorno immediato di Francesco Bardi che non è ancora pronto e sarà girato ancora in prestito. La nuova voce porta alla richiesta del prestito alla Juventus di Neto, portiere brasiliano preso a parametro zero dai bianconeri vice-campioni d’Europa. Le alternative rimangono due portieri d’esperienza e di sicura affidabilità come l’argentino Sergio Romero della Sampdoria e il vice-Buffon in azzurro Salvatore Sirigu.

Il nome di Mateo Kovacic continua ad animare le cronache di calciomercato di casa Inter. Il giovane centrocampista della nazionale croata sembrerebbe essere il sacrificio prescelto dalla società di corso Vittorio Emanuele per introitare un po’ di liquidità. Sulle tracce dell’ex Dinamo Zagabria vi è in pressing ormai da tempo il Liverpool, che avrebbe presentato una proposta concreta da 18 milioni di euro. La cifra non è ancora sufficiente, ma attenzione alle contropartite tecniche che i Reds potrebbero mettere sul piatto, a cominciare da Fabio Borini, attaccante che gli interisti seguono ormai da un paio d’anni. Del Liverpool piace molto anche il difensore Skrtel e il centrocampista Lucas Leiva: possibile una maxi operazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori