Calciomercato Juventus/ News, Tevez pensa all’addio: scambio con Mandzukic. Notizie all’8 giugno 2015 (aggiornamento in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, Carlitos Tevez sta seriamente pensando di dire addio ai bianconeri durante il mercato della prossima estate: la decisione definitiva arriverà a brevissimo

TevezMarchisio
Carlitos Tevez, attaccante della Juventus (INFOPHOTO)

Probabile addio durante il calciomercato estivo per l’attaccante della Juventus, Carlitos Tevez. La stella della nazionale argentina ha il contratto in scadenza a giugno del ma starebbe pensando di lasciare i bianconeri da vincente, dopo una stagione straordinaria che potrebbe non ripetersi. L’Apache è tentato da una nuova avventura, ed oltre al solito Boca Juniors stuzzica l’Atletico Madrid, visto che il sudamericano avrebbe la possibilità di giocare nella Liga. Secondo il quotidiano AS, i Colchoneros potrebbero invogliare i bianconeri offrendo in cambio il cartellino di Mandzukic, giocatore che piace molto anche al Milan.

Sembrerebbe essere giunta agli sgoccioli la permanenza di Andrea Pirlo fra le fila della Juventus. Il centrocampista della nazionale italiana dovrebbe lasciare il club bianconero durante il calciomercato estivo per trasferirsi all’estero, molto probabilmente negli Stati Uniti. L’ex Milan si è reso forse conto che l’età passa per tutti, e nonostante sia ancora uno dei migliori al mondo nel suo ruolo, sarà dura ripetere un’altra stagione giocando cinquanta partite. Del futuro di Pirlo ne ha parlato anche Maldini, ex capitano rossonero: «Dispiace per Pirlo – dice a Sky probabilmente si è reso conto che questa era la sua ultima occasione per poter vincere la Champions League. E un grande campione, tecnicamente e moralmente, credo da oggi inizi una nuova avventura».

Rinnoverà a breve il contratto di Martin Caceres. Nonostante il difensore della nazionale uruguagia abbia vissuto una stagione un po’ travagliata per via dei molteplici infortuni, il club bianconero non ha alcun intenzione di lasciarsi sfuggire l’ex Siviglia e Barcellona, il cui contratto scadrà al 30 giugno del , fra praticamente un anno. Come sottolinea la redazione di Sky Sport, domani sarà a Vinovo Daniel Fonseca, agente del bianconero, per prolungare appunto il contratto del proprio assistito. La dirigenza juventina e Massimiliano Allegri considerano Caceres un giocatore fondamentale anche se lo stesso non è mai stato un titolare fisso.

Potrebbe lasciare la Juventus in occasione del calciomercato estivo. Il centrocampista della nazionale italiana ha il contratto in scadenza nel , ma da settimane fa capire di essere pronto a vivere una nuova avventura all’estero, forse conscio che il fisico stia iniziando molto lentamente a cedere, pur avendo ancora uno dei piedi più sopraffini dell’intero panorama calcistico mondiale. Pirlo ha pianto al termine della sconfitta con il Barcellona, ma lo stesso ha voluto specificare: «Non erano lacrime di addio ma per una sconfitta in finale di Champions League, un qualcosa che non so se mi ricapiterà: è normale che ci fosse delusione». New York City lo tenta fortemente, e l’operazione è possibile: l’addio di Pirlo al calcio che conta sembra sempre più vicino.

Prende quota l’ipotesi Gonzalo Higuain in casa Juventus. Il club bianconero rinforzerà l’attacco in occasione del calciomercato estivo e cerca una prima punta di grande qualità, soprattutto se Tevez dovesse fare le valigie. Il Pipita potrebbe lasciare Napoli dopo una stagione disastrosa ma la Juventus per convincere De Laurentiis dovrebbe puntare su un’offerta monstre. Secondo La Gazzetta dello Sport potrebbe trattarsi di una proposta composta da una parte cash da 30/35 milioni di euro, con l’aggiunta di due giocatori a scelta fra Coman, Zaza, Ogbonna, Llorente, Donsah, Berardi e Rugani. Un’offerta davvero alettante che potrebbe fare tentennare anche il numero uno di casa Napoli.

Smaltita la delusione per la sconfitta onorevole di Berlino è già tempo di pensare al calciomercato per la prossima stagione in casa Juventus, intenzionata a confermarsi in campionato e a ripetersi in Europa. Nel 4-3-1-2 di Allegri la posizione di Vidal, adattato al ruolo di trequartista, non ha convinto fino in fondo e per questo motivo i bianconeri stanno pensando ad un trequartista di ruolo, in grado di dare maggiore qualità alla manovra offensiva. I nomi che circolano sul taccuino di Marotta, secondo il sito Tutto Mercato Web, sono quelli del brasiliano Oscar del Chelsea e del belga De Bruyne del Wolfsburg. Entrambi i calciatori hanno un costo piuttosto elevato, in particolare appare difficile l’operazione De Bruyne, acquistato dal Wolfsburg nel 2014 per 16 milioni di sterline. Maggiori chance per l’approdo di Oscar (nonostante sia stato pagato 32 milioni di euro dal Chelsea nel 2012) vista l’elevata concorrenza nella trequarti della squadra allenata da Mourinho, che potrebbe autorizzare la cessione ad un prezzo ragionevole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori