Calciomercato Roma/ News, Bacca o Dzeko per l’attacco. Notizie al 9 giugno 2015 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Roma, si stringe il cerchio in casa giallorossa per individuare il nuovo attaccante della prossima stagione. Piace molto Carlos Bacca del Siviglia, ma occhio anche a Dzeko

09.06.2015 - La Redazione
Bacca_R400
Bacca, attaccante colombiano (Foto Infophoto)

La Roma sfrutterà il calciomercato estivo per assicurarsi quella prima punta di qualità che i capitolini inseguono ormai da anni. Il cerchio si sta stringendo a Carlos Bacca ed Edin Dzeko. L’interesse per il nazionale colombiano del Siviglia è reale, ma la squadra andalusa chiede 30 milioni di euro, una cifra che la Lupa non intende investire per un solo giocatore. L’altra pista calda, come dicevamo, è quella che porta al nazionale bosniaco, tentato dall’amico e connazionale Miralem Pjanic. Secondo Calciomercatoweb, l’attaccante del Manchester City avrebbe di fatto detto sì ai giallorossi e la Roma avrebbe predisposto circa 20 milioni di euro, da elargire ai Citizens con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto.

In occasione del calciomercato estivo la Roma si assicurerà un nuovo innesto per le due fasce. Visto il possibile addio di Ashley Cole e le incertezze circa la tenuta fisica di Maicon, in quel della capitale stanno pensando ad un giocatore di qualità. Come scrive stamane La Gazzetta dello Sport, attenzione a Dani Alves, terzino destro della nazionale brasiliana il cui contratto scadrà al 30 giugno. Piace molto al Milan, ma anche la Roma sta monitorando con attenzione la situazione. Altra idea è quella che porta a Sime Vrsaljko, 23enne nazionale croato di proprietà del Sassuolo ormai da diversi anni accostato alle big italiane.

Ore frenetiche per il calciomercato di casa Roma. Il club giallorosso ha praticamente ceduto all’Al Jazira Gervinho, in cambio di un assegno da 14 milioni di euro: il nazionale ivoriano è già partito per Abu Dhabi e oggi dovrebbe arrivare l’ufficialità. L’incasso verrà subito girato al Cagliari per la seconda metà di Nainggolan. Fra oggi e domani è infatti previsto un nuovo incontro con i sardi, forse l’ultimo prima dell’ufficialità. L’idea della Roma è quella di offrire 14 milioni più un giovane a scelta fra Balasa, Marchegiani e i fratelli Ricci. La società sarda sembra intenzionata ad accogliere tale proposta, subordinata al riscatto di Astori e al rinnovo del prestito per un anno di Ibarbo: le big rimangono alla finestra, a cominciare da Inter e Juventus, ma Nainggolan sembra ormai vicino a divenire per intero un calciatore della Roma.

Nuova idea in casa Roma in vista del calciomercato estivo ormai alle porte. Il club giallorosso punta a rinforzare il cuore del centrocampo, e starebbe pensando a Ozan Tufan. Si tratta di un giovane talento turco che gioca in patria, fra le fila del Bursaspor. Calciatore dal fisico possente, può occupare più ruoli nel reparto di mezzo, e sulle sue tracce vi sono anche altre big europee, a cominciare dal solito Atletico Madrid. La Roma fa però sul serio e starebbe predisponendo un’offerta da 10 milioni di euro per sbarazzare la concorrenza e convincere la società turca a cedere il proprio pupillo.

È in comproprietà tra Genoa e Roma, due club che devono risolvere questa situazione di calciomercato entro il 28 giugno per non essere costretti ad arrivare alle buste. I rapporti tra le due società sono ottimi e un accordo è fattibile, ma sullo sfondo ce ne sono altre che monitorano la situazione e sono pronte e lanciare l’assalto al giocatore una volta che sarà risolta la comproprietà. Non solo il Milan però, anche l’Atletico Madrid vuole Bertolacci ed ha avviato i contatti per chiedere informazioni sul ragazzo. A rivelarlo è l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio ai microfoni di Sky Sport 24. I Colchoneros vorrebbero regalarsi un altro acquisto dall’Italia dopo aver preso la scorsa estate Alessio Cerci dal Torino, operazione che si è rivelata vincente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori