Calciomercato Milan/ News, Ravezzani: Luiz Adriano? Doppione di Bacca, serviva altro (ESCLUSIVA)

Calciomercato Milan news, esclusiva Ravezzani: i rossoneri sono pronti a prendere Zlatan Ibrahimovic per l’attacco, un calciatore che potrebbe portare il Milan alla vittoria.

03.07.2015 - int. Fabio Ravezzani
ibrahimovic_palla_sbuffo
(INFOPHOTO)

Il Milan vorrebbe un altro centravanti accanto a Carlos Bacca, attaccante prelevato dal Siviglia. Vorrebbe, o forse meglio dire voleva: i rossoneri infatti nella giornata di ieri hanno chiuso per l’arrivo di Luiz Adriano, centravanti brasiliano dello Shakhtar Donetsk che era cercato anche dlala Roma e che va a migliorare notevolmente il reparto offensivo del Milan. Adriano Galliani aveva promesso due grandi attaccanti, e due grandi attaccanti su questo calciomercato sono arrivati; adesso anche i rossoneri possono ricominciare a sognare in grande. Il direttore di Telelombardia Fabio Ravezzani ha parlato del calciomercato Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Bacca al Milan è un colpo di calciomercato importante? Sicuramente sì, è un giocatore che ha segnato in ogni campionato dove è stato impiegato. Però bisognerà capire bene se sarà bravo a integrarsi subito in Serie A.

Basterà Bacca in attacco? Non credo, secondo me a questo Milan servirà assolutamente un calciatore come Zlatan Ibrahimovic.

Come mai? Serve fisicità in attacco e soprattutto un giocatore diverso da Bacca che possa aiutarlo a segnare tanti gol. Ibrahimovic farebbe ancora la differenza.

Questo nonostante l’arrivo di Luiz Adriano? Luiz Adriano è un centravanti che diversi aspetti è simile a Bacca e Matri, secondo me in questo momento sarebbe servito un altro tipo di giocatore.

A centrocampo dopo Bertolacci è arrivato José Mauri: due innesti di qualità? Sicuramente di qualità ma a centrocampo ci saranno giocatori non forti fisicamente e questo è penalizzante. Una strategia ambigua che non condivido.

Servirà un forte difensore? Il Milan dovrà spendere soldi per Witsel che sicuramente sarebbe un calciatore importante per i rossoneri.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori