Calciomercato Roma/ News, Carli (d.s. Empoli): Tonelli? Non vogliamo cedere nessuno ma… (esclusiva)

- int. Marcello Carli

Calciomercato Roma news esclusiva Tonelli: parla il d.s. dell’Empoli Carli riguardo alla presunta trattativa con la Roma per il difensore italiano punto di forza della società toscana.

mchedlidze_tonelli
Foto Infophoto

Walter Sabatini ha disegnato un altro capolavoro in sede di calciomercato cedendo il giovane Romagnoli, classe ’95, al Milan per 25 milioni di euro più tre di bonus. Soldi che la Roma potrebbe investire nell’acquisto di un altro difensore anche perché dalla Francia sono convinti che il Lione è vicino all’acquisto di Yanga-Mbiwa, difensore francese dei giallorossi. Nel mirino della Roma ci sarebbe anche Lorenzo Tonelli, difensore dell’Empoli che è nel mirino di grandi club. Il d.s. dell’Empoli, Marcello Carli, ha parlato del calciomercato Roma in esclusiva per IlSussidiario.net.

La Roma, perso Romagnoli, spinge per Tonelli. Che succederà direttore? Onestamente non so nulla di questa trattativa visto che a noi non ha chiamato nessuno della società giallorossa.

Qualche settimana fa lei aveva blindato Tonelli… Confermo quanto detto, non vogliamo cedere più nessuno, sappiamo che ci sono tanti interessamenti per i nostri atleti ma abbiamo deciso di restare così.

Però mancano ancora tre settimane alla fine del calciomercato. Tutto può succedere? L’idea di massima della società è quella di trattenere i migliori giocatori, altrimenti avremmo venduto anche Saponara. Però è vero, nel calcio, come nella vita, niente è scontato.

In caso di grande offerta Tonelli potrebbe andare via? E’ difficile dire questo anche perché al momento non ci sono stati contatti con la Roma. Solitamente non sono abituato a parlare di cose non reali.

La cessione di Tonelli farebbe arrabbiare Giampaolo? Il mister è un professionista serio che sta lavorando tantissimo per il bene dell’Empoli. Andiamo avanti tranquilli con i nostri atleti tra cui Tonelli.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori