Calciomercato Inter/ News, Lupo Pasini: Ljajic meglio di Borini. Addio Shaqiri? Pro e contro (esclusiva)

Calciomercato Inter news, esclusiva Lupo Pasini: l’agente ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Ljajic e Borini come esterni…

12.08.2015 - int. Ermes Lupo Pasini
Borini_Inter
Fabio Borini (infophoto)

L’Inter ha finalmente ufficializzato la cessione di Xherdan Shaqiri allo Stoke City in questa finestra di calciomercato: lo svizzero vola in Premier League per una cifra vicina ai 18 miioni di euro. Una cessione che permetterà ai nerazzurri di puntare su un altro esterno importante in questo calciomercato estivo. Si parla molto di Adem Ljajic, esterno della Roma, che piace al club milanese. Stesso discorso per Fabio Borini del Liverpool che potrebbe tornare in Italia ed è conteso da molte squadre, con una possibile asta di calciomercato nelle prossime settimane. L’agente Lupo Pasini ha parlato del calciomercato Inter in esclusiva per IlSussidiario.net.

Shaqiri allo Stoke City: cosa pensa dello svizzero? Penso che si tratti di una cessione decisamente affrettata visto che ha giocato in nerazzurro solo sei mesi. Ma è chiaro che non è un fuoriclasse in grado di fare la differenza.

Cessione importante dal punto di vista economico però… Assolutamente sì, l’Inter ha praticamente ripreso i soldi spesi per prenderlo dal Bayern Monaco dopo sei mesi negativi.

Si pensa a Borini per sostituire uno come Shaqiri… L’italiano non credo sia il calciatore giusto per l’Inter, è una seconda punta e non certo un esterno d’attacco.

Che pensa di Adem Ljajic? E’ un calciatore di qualità che può giocare come esterno sinistro, ruolo ideale per lui e soprattutto per sostituire Shaqiri.

Jovetic sta facendo bene non crede? Penso che sia l’ago della bilancia dell’Inter in vista della prossima stagione. E’ un giocatore che ha grandi qualità, dovrà stare bene fisicamente.

Lucas Leiva ideale per il centrocampo? Il brasiliano è un centrocampista importante e nella mediana nerazzurra sarebbe perfetto per aumentare la qualità della rosa di Mancini.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori