Calciomercato Inter/ News, Caramagna: Shaqiri problema ambientale. E Criscito… (esclusiva)

Calciomercato Inter news esclusiva Caramagna: l’agente ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Shaqiri che ha lasciato il club milanese.

piszczek_criscito
Domenico Criscito (Infophoto)

L’Inter in questa finestra di calciomercato ha ceduto Xherdan Shaqiri allo Stoke City e spera di poter convincere il Wolfsburg a cedere Perisic, esterno d’attacco croato. I nerazzurri sono pronti a prendere anche Domenico Criscito per il ruolo di esterno sinistro, si tratta di un calciatore che potrebbe lasciare lo Zenit. Giuseppe Caramagna, agente e direttore sportivo, ha parlato del calciomercato Inter in esclusiva per IlSussidiario.net.

L’Inter ha ceduto Shaqiri allo Stoke. Sorpreso dalla cessione? Assolutamente sì, speravo potesse fare la differenza nell’Inter e invece così non è stato. Ma l’Inter ci ha guadagnato dalla sua cessione.

L’ex Bayern Monaco bocciato da Mancini secondo lei? Non è stata solo una bocciatura da parte di Mancini, io credo sia stato un problema ambientale.

Che pensa dei problemi di Mancini in questo pre-campionato estivo? Io credo sia un problema di equilibrio e meccanismi di squadra ancora poco oleati visto che sono arrivati molti nuovi calciatori.

Mancini ha colpe specifiche? Io credo si tratti di un grande allenatore in grado di gestire il gruppo di campioni. Il tecnico di Jesi riuscirà nel suo intento.

L’allenatore nerazzurro vorrebbe puntare su un esterno sinistro. Ha ragione? Il tecnico sa bene che a questa Inter manca un giocatore per la fascia sinistra. Servirà un mancino di qualità.

Criscito uomo giusto? E’ un ottimo giocatore ma il problema principale riguardo il suo ingaggio che è molto alto per i club italiani.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori