KOVACIC / Il croato passa dall’Inter al Real Madrid per 35 milioni più bonus

- La Redazione

Kovacic ad un passo dal Real Madrid: secondo i principali quotidiani sportivi, il calciatore dell’Inter sta per trasferirsi al club spagnolo, per una cifra compresa tra i 30 e i 35 milioni. 

kovacic
Mateo Kovacic, centrocampista Inter (Infophoto)

Emergono nuovi particolari nella trattativa tra l’Inter e il Real Madrid per il trasferimento di Mateo Kovacic in Spagna. Secondo “La Gazzetta dello Sport”, l’accordo è stato trovato sulla base di 35 milioni di euro più bonus, offerta che ha sbaragliato la concorrenza del Liverpool, che aveva rilanciato fino a 25 milioni. Le due squadre stanno discutendo gli ultimi dettagli ma il pagamento non verrà ridotto attraverso contropartite tecniche, come ad esempio l’esterno portoghese Coentrao, giocatore che piace molto al tecnico Roberto Mancini, che ha chiesto alla società l’acquisto di un terzino sinistro di piede mancino. L’Inter aveva acquistato Kovacic nella sessione di mercato invernale 2013 per 13 milioni di euro più bonus dalla Dinamo Zagabria e otterrà quindi una plusvalenza milionaria. 

Non è arrivata nessuna smentita da parte della società nerazzurra, ad ulteriore prova della veridicità della trattativa che porterà Mateo Kovacic a vestire la maglia del Real Madrid, per una cifra compresa tra i 30 e i 35 milioni di euro. Secondo l’account twitter Real Madrid Info, vicino ai merengues, la trattativa lampo (nata la scorsa notte con una telefonata tra le due dirigenze) è stata già chiusa e gli spagnoli avrebbero sconfitto la forte concorrenza del Liverpool, che nei mesi scorsi aveva già formulato un’offerta importante all’Inter, rispedita al mittente. Domani il direttore sportivo dei nerazzurri Piero Ausilio dovrebbe volare a Madrid per discutere degli ultimi dettagli e ufficializzare la cessione. Possibile l’inserimento nella trattativa dell’esterno Coentrao, che fatica a trovare spazio con continuità nel club spagnolo. 

Mateo Kovacic, trequartista croato dell’Inter, è ad un passo dal trasferimento al Real Madrid, per una cifra compresa tra i 30 e i 35 milioni di euro. La trattativa lampo, riportata inizialmente da “La Gazzetta dello Sport” e confermata da altri autorevoli quotidiani sportivi, è stata condotta per accontentare le volontà del nuovo tecnico delle merengues Rafa Benitez, che aveva chiesto espressamente alla società spagnola un centrocampista. Kovacic al Real Madrid troverebbe il compagno di nazionale Modric ma la sua collocazione, dal punto di vista tattico, non appare semplice. Difficilmente il croato troverà spazio come trequartista, considerando la concorrenza in quel ruolo (Cristiano Ronaldo, Bale, James Rodriguez e Isco), non semplice neanche l’adattamento al ruolo di centrocampista puro, per un giocatore che, pur dotato tecnicamente, tiene troppo palla e non ha convinto all’Inter in quella posizione. Per la società nerazzurra, che ha acquisito Kovacic nel mercato invernale 2013, si tratterebbe di una plusvalenza record, considerando il prezzo di acquisto e le prestazioni fornite in queste tre stagioni, tutt’altro che esaltanti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori