Calciomercato Napoli/ News: si insiste per Widmer e Thomas Heurtaux . Notizie 22 e 21 agosto 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli News: nuova cessione per il clib partenopeo, De Guzman è stato venduto al Sunderland con la modalità del prestito oneroso con obbligo di riscatto in caso di salvezza

sarri
Sarri, allenatore del Napoli (Infophoto)

Il Napoli continua a seguire con interesse Silvan Widmer e Thomas Heurtaux, giocatori di proprietà dell’Udinese. Come ha riportato ‘Il Gazzettino’,  quoditiano friulano, l’Udinese ha chiesto 10 milioni di euro per lo svizzero mentre 7 milioni di euro per il centrale francese, senza alcuna intenzione di andare in contro alle proposte azzurre. In ogni caso è previsto un aggiornamento tra i due club durante la prossima settimana.

L’ex Napoli Gokhan Inler ha debuttato in Premier League con la maglia del Leicester City.  Il centrocampista svizzero ha fatto il suo ingresso in campo all’ottantesimo minuto sostituendo Drinkwater nel corso del match casalingo contro il Tottenham.  Gli Spurs hanno trovato la rete del vantaggio grazie al gol di Alli un minuto dopo l’inserimento di Inler. Pareggio praticamente immediato per il Leicester con la rete siglata da Mahrez.

Il Napoli lavora al grande colpo di fine calciomercato e ha ripreso i contatti durante la mattinata con gli agenti di Lucas Silva. E’ una pista che il ds Giuntoli sta seguendo molto da vicino, in attesa di un riscontro da parte del Real Madrid che sembra comunque orientato a lasciar partire il giocatore. “Faremo ancora qualche colpo da qui al 31 agosto – ha promesso il patron azzurro – Come ho detto prima dobbiamo valutare le uscite, non per una questione economica ma per una questione di prioritàCon Giuntoli stiamo lavorando ad un grande colpo di mercato”.

Il Napoli aveva individuato in Vecino un rinforzo per il centrocampo. Il giocatore di proprietà della società viola, allenato lo scorso anno da Maurizio Sarri ad Empoli, piace molto alla dirigenza azzurra ma il club toscano avrebbe appena rifiutato un’offerta importante presentata dal patron De Laurentiis. Secondo quanto rivelato dall’emittente satelittare Sky Sport, il Napoli ha proposto dieci milioni di euro per il giocatore, cifra ritenuta non all’altezza dalla proprietà gigliata.

Tra i giocatori in procinto di lasciare il Napoli in questa fase conclusiva del calciomercato figura sicuramente il profilo di Mariano Andujar. Dopo un campionato disputato quasi sempre da titolare, il portiere è pronto a fare il suo rientro in patria. Secondo quanto rivelato da ‘La Gazzetta Dello Sport’ i partenopei stanno trattando con l’Estudiantes per la cessione del giocatore. Gli argentini sono alla ricerca di un estremo difensore affidabile e Andujar è il candidato numero uno: filtra ottimismo.

Dopo che Maksimovic, primo obiettivo del calciomercao del Napoli in difesa, sembra essersi ormai definitvamente allontanato dal Vesuvio, la dirigenza partenopea, e in particolare il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, hanno spostato il loro mirino su altri difensori centrali. Stando a quanto riferito dalla redazione di Sportmediaset, il nome buono per gli azzurri potrebbe essere quello di Marios Oikonomou, centrale di nazionalità greca in forza al Bologna, che ha ben impressionato lo scorso anno nella serie cadetta. La trattativa con il Bologna potrebbe entrare nel vivo lunedì dopo l’esordio in campionato contro il Sassuolo, mentre l’altro nome sul taccuino di Giuntoli, Hertaux, viene considerato attualmente un’alternativa.   

Tra i possibili colpi in entrata e le tante trattative in uscita, il calciomercato del Napoli in queste ore è in continuo fermento. Stando a quanto riferito da Sky Sport, il direttore sportivo partenopeo Cristiano Giuntoli avrebbe raggiunto l’accordo con il Sunderland per la cessione di Jonathan De Guzman. I “Black Cats” avrebbero acconsentito a prelevare il centrocampista olandese in prestito oneroso, con obbligo di riscatto da esercitare tassativamente in caso di salvezza in questa stagione di Premier League da parte dei biancorossi per una cifra compresa tra i 5 e i 5,5 milioni di euro. Per la chiusura della trattativa manca ora soltanto il “sì” del giocatore, che ha chiesto 2 giorni di tempo per decidere se accettare la destinazione inglese e per risolvere alcune pendenze con il club azzurro.

Il Napoli ha trovato l’accordo totale con l’Hoffenheim per il trasferimento di Eduardo Vargas in Germania. Sky Sport rivela che il club partenopeo incasserà 6 milioni di euro cash subito e che nell’affare sono previsti anche dei bonus che possono far aumentare il ricavo nei prossimi anni. La cessione dell’attaccante cileno era auspicata da tempo visto che si trattava di un elemento non ritenuto utile al progetto tecnico di Maurizio Sarri. L’ex Universidad de Chile era arrivato a Napoli con la fama di essere un grande talento predestinato a diventare un campione, ma in azzurro ha faticato a guadagnare la fiducia dei vari allenatori e i vari prestiti non lo hanno aiutato ad esplodere definitivamente. In Bundesliga può però rilanciarsi e magari diventare quel giocatore che molti pensavano che sarebbe diventato. In bocca al lupo Edu!

Sta lavorando per far integrare nel suo 4-3-1-2 anche giocatori come Josè Callejon e Dres Mertens che sembrano avulsi a questo tipo di gioco. Nonostante questo si sta lavorando per farli giocare anche da seconda punta al fianco di Gonzalo Higuain e con dietro Lorenzo Insigne. Nonostante questo sono tantissime le voci che sia sullo spagnolo che sul belga. Secondo quanto riporta Talksport Arsenal e Liverpool sarebbero disposti a fare follie per arrivare all’ex calciatore del Real Madrid. Sempre secondo i media inglesi Aurelio De Laurentiis avrebbe fissato intorno ai venti milioni di euro la cifra per cedere Josè Maria Callejon.

A Napoli quest’estate si è ballato il valzer dei portieri. E’ tornato Pepe Reina dopo un anno al Bayern Monaco e poi è arrivato in prestito Gabriel dal Milan portiere che Cristiano Giuntoli aveva già avuto l’anno passato al Carpi. Per questo i due titolari che si sono alternati l’anno passato sono ora sul mercato. Oltre a Rafael Cabral c’è da risolvere anche la situazione di Mariano Andujar. L’argentino sembra pronto a tornare a casa. Secondo quando riportato dal portale di Gianluca Di Marzio, noto giornalista esperto di mercato di Sky Sport, pare che ormai sia da definire solo la formula per il ritorno di questi all’Estudiantes. Il calciatore nato a Buenos Aires ha giocato con il club dal 2006 al 2009 e per sei mesi anche nel 2012.

Continua la serrata ricerca di difensori all’altezza per il Napoli di De Lurentiis che con il nuovo corso di Maurizio Sarri vuole eliminare tutti quei problemi di tenuta mentale e fisica che la difesa partenopea aveva registrato lo scorso con Rafa Benitez. Giuntoli dunque è al lavoro da settimane per cercare almeno un altro centrale e un’esterno di sinistra, con la possibilità di adattamento su tutte e due le fasce come era Zuniga. Continua il pressing azzurro sul difensore serbo del Torino, Nikola Maksimovic, che però viene strenuamente “difeso” da Cairo che lo lascerebbe partire con cifre molto importante che il Napoli non sembra al momento voler investire. Allora, come riporta Gianluca Di Marzio sul suo blog di calciomercato, se la trattativa con il serbo granata non dovesse andare in porto, ci sarebbe pronta l’alternativa: Hertaux dell’Udinese, francese centrale con il forte vizio del gol e che continuerebbe l’ottima intesa di mercato tra Napoli e Udine.

Per almeno 3 settimane è stato l’oggetto del desiderio del calciomercato del Napoli, che voleva regalare a Sarri un terzino affidabile per ricostruire una difesa che l’anno scorso per troppe volte è stata bucate dagli attacchi avversari. E invece Sime Vrsaljko, cercato dal Giuntoli più volte, ha deciso di rimanere al Sassuolo togliendosi dal mercato. Come riporta il sito specializzato tuttomercatoweb.com, ieri sera alla serata del “Giovedì Neroverde” il terzino ha dichiarato: «Sono del Sassuolo e sono molto contento di restare qui, ringrazio per questo i miei compagni e la società». Dunque niente da fare per Sarri che ora dovrà cercare al più presto un’altra per la fascia sinistra della sua difesa.

Il Napoli, dopo aver già acquistato Mirko Valdifiori e Allan, cerca un nuovo rinforzo a centrocampo. Le ultime indiscrezioni di calciomercato danno i partenopei molto forti su Godfred Donsah del Cagliari, ma c’è la concorrenza del Bologna da battere. Il club di Aurelio De Laurentiis ha già pronta un’alternativa niente male. Si tratta di Lucas Silva del Real Madrid. La notizia è stata lanciata dal noto portale web calciomercato.com. Il brasiliano con l’arrivo di Mateo Kovacic è finito ai margini della squadra di Rafa Benitez e può lasciare i blancos. Il direttor sportivo Cristiano Giuntoli è pronto ad offire un prestito oneroso di 2-3 milioni di euro e diritto di riscatto fissato attorno ai 15. L’assalto decisivo può arrivare nei prossimi giorni. Il Napoli sembra intenzionato a fare sul serio per l’ex talento del Cruzeiro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori