Calciomercato Juventus/ News, Urbani: Cuadrado ok, ma ad Allegri mancano tre leader (esclusiva)

- int. Luca Urbani

Calciomercato Juventus news, esclusiva Urbani: l’agente ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare della situazione di Cuadrado che potrebbe arrivare.

cuadrado_corsa
Juan Cuadrado, 25 anni, ala destra colombiana della Fiorentina (INFOPHOTO)

La Juventus dopo la prima sconfitta in campionato contro l’Udinese allo Juventus Stadium, si lecca le ferite e pensa al calciomercato: presentato ufficialmente Alex Sandro, oggi dovrebbe essere il giorno dell’ufficialità di Juan Cuadrado che va a completare il reparto offensivo bianconero… o forse no? Sembra infatti che Cuadrado potrebbe non essere l’unico rinforzo in casa Juventus in vista della prossima stagione e in questa sessione di calciomercato che deve ancora sparare le sue ultime cartucce. Nel mirino di Beppe Marotta e Fabio Paratici ci sarebbe infatti un centrocampista tecnico per la formazione di Massimiliano Allegri. L’agente Luca Urbani ha parlato del calciomercato Juventus in esclusiva per IlSussidiario.net.

La Juventus ha perso la prima in casa contro l’Udinese. Campanello d’allarme per Allegri? Assolutamente no, è la prima giornata di campionato e può capitare. E’ chiaro però che la Juventus è ancora un cantiere aperto e mi aspetto qualcosa dal calciomercato.

Cuadrado può andare bene? Sicuramente è un grande giocatore e potrebbe fare al caso di Allegri soprattutto se il tecnico dovesse puntare su un altro schema tattico. Ma non dovrebbe rappresentare l’unico colpo.

In che senso? Alla Juventus mancherebbe un centrocampista di qualità in grado di giocare sulla trequarti, è chiaro ed evidente che Allegri cerca questo tipo di giocatore.

Arriverà secondo lei? Secondo me sì perché la Juventus è una società seria e soprattutto tra le migliori al Mondo con dirigenti di grande livello.

Non sarà facile per Allegri vincere senza tre pedine fondamentali come Pirlo, Vidal e Tevez… Qui non si tratta solo di grandi giocatori, qui si tratta di leader, tre nomi importanti per la Juventus. Ed è normale che non sarà facile per Allegri.

Pogba dovrà caricarsi la squadra… Anche in questi anni ha dimostrato di potersi prendere delle responsabilità, è chiaro che senza quei tre dovrà fare molto di più.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori